19 Febbraio 2022

Mourinho si deve inventare la formazione: nove indisponibili più Zaniolo che non è al top

Foto Tedeschi

ROMA VERONA MOURINHO – Oggi alle 18 la Roma di Josè Mourinho gioca per la 26a giornata di Serie A contro il Verona. Una delle ultime possibilità per i giallorossi di avvicinarsi al quarto posto della Juventus anche se sono molte le assenze per la sfida contro gli scaligeri.

Leggi anche:
Abraham re d’Inghilterra

Il tecnico portoghese dovrebbe confermare la difesa a 3

La vigilia contro il Verona è molto complicata per Josè Mourinho che ha una rosa falcidiata e sarà costretto a convocare molti Primavera. Secondo la Gazzetta dello Sport comunque, la formazione titolare rimane di alto livello anche se ci sono dubbi per il sistema di gioco. Lo Special One dovrebbe confermare la difesa a 3 spostando Cristante sulla linea dei difensori. L’alternativa è una difesa a 4 con l’ex Atalanta in mediana. Nella lista indisponibili ci sono Ibanez, El Shaarawy, Mkhitaryan, Boer, Perez e Shomurodov più lo squalificato Mancini. Molto probabile l’assenza di Zaniolo che ha un edema al quadricipite e andrà al massimo in panchina. Stamattina nuovo test per il numero 22 che con tutta probabilità non ci sarà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.