17 Novembre 2022

Mourinho si aspetta la svolta tecnica dal mercato per migliorare il suo calcio

Josè Mourinho vuole migliorare la sua rosa per poter dare anche una svolta tattica alla sua squadra migliorando la cifra tecnica

Foto Tedeschi

Il 2022 della Roma si è concluso con il pareggio contro il Torino per 1-1 con il gol di Nemanja Matic nel recupero. I giallorossi sono in settima posizione in Serie A a 3 punti dal quarto posto valido per la prossima Champions League.

Sono già 4 le sconfitte stagionali in campionato

Il campionato è andato in letargo con un interrogativo: la Roma è una grande squadra che sta facendo male o una normale che sta facendo un cammino in linea? Il Corriere della Sera ricorda come i giallorossi abbiano chiuso la prima parte del torneo con 8 vittorie, 3 pareggi e già 4 sconfitte. Troppe per una formazione che punta alla zona Champions anche se il campionato sembra aspettare tutti, Napoli a parte. Sono tanti i motivi di questo momento giallorosso. Il primo riguarda l’impossibilità di schierare la formazione migliore dopo il ‘mercatino’ estivo come lo ha definito Mourinho. Lo Special One ora si aspetta molto di più per migliorare la cifra tecnica con l’obiettivo di incrementare anche il bagaglio tattico. Per fare questo però servono soldi e resta da capire quanto i Friedkin vogliano e possano investire. Il club sembra essere ad una svolta per annullare ogni alibi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

3 commenti

  1. carlo ha detto:

    Noi ci aspettiamo il gioco!!!!! I giocatori anche mediocri si valorizzano con il bel gioco schemi caro MOU, Juan Jesus e Mario Rui dovrebbe dire qualcosa!!!!

    • Newthor ha detto:

      Dimentichi che JJ e Rui – che scarsi erano e scarsi restano – giocano con gente del livello di Osimhen, Zielinski, Anguissa, Kim, Lozano, Raspadori, Di Lorenzo, Simeone, Lobotka, Kwarashkelia ecc!
      Mica con Karsdorp, Vina, Cristante e l’attuale versione pietosa di Pellegrini, Abraham, Spinazzola, Zaniolo ecc ecc….

  2. Vincent Vega ha detto:

    Beh, deve essere una svolta tecnica davvero molto, molto consistente, visto che il suo calcio qui a Roma al momento fa pena.