MOURINHO ROMA PERISIC FLORENZI – Ad oggi, la Roma ha portato a José Mourinho due rinforzi: Rui Patricio, che ha già esordito con i giallorossi, e Matias Viña, che non ha potuto prendere parte al ritiro portoghese a causa della quarantena. Tiago Pinto lavora sul fronte Xhaka, e si vagliano poi altre opzioni.

Leggi anche:
Roma, attaccante cercasi: Azmoun perde quota

L’idea

L’obiettivo è rendere la rosa pronta e completa per la prima gara ufficiale, quella di Conference League. Stando a quanto riferisce La Repubblica, lo ‘Special One’ starebbe spingendo per Ivan Perisic nel tentativo di costruire un instant team. Il croato 33enne è in scadenza con l’Inter tra un anno, e la chiave potrebbe essere Alessandro Florenzi (che ha altri 2 anni di contratto con la Roma). I due giocatori hanno un costo simile, così come lo stipendio, visto che entrambi percepiscono circa 4 milioni, bonus compresi. In più, nerazzurri in passato avrebbero già mostrato interesse per l’ex capitano romano.

15 Commenti

  1. Ovviamente mancano ancora diversi giorni alla chiusura del mercato (ma tra meno di un mese è già campionato…), eventualmente sono pronto, con gioia, a rivedere i miei giudizi, ad oggi a mio parere la campagna acquisti è nulla, praticamente inesistente. Il portiere non serviva, non cambia praticamente nulla rispetto a quelli che già avevi in rosa a costo zero, il terzino (non ancora ufficiale) va a coprire (a lume di naso in peggio) il buco l’asciato da un infortunio eccellente. Parliamo di una rosa nettamente inferiore a quella delle sei squadre che ti hanno preceduto nella passata stagione, come abbondantemente comprovato da scontri diretti e classifica finale.

  2. Mah!!!! La situazione campagna acquisti comincia ad essere preoccupante. Speriamo che Pinto e la proprietà si diano 7na svegliata e , soprattutto, mettano mano al portafogli.

  3. Vaultazione simile? Florenzi a 30 e 2 anni di contratto, Perisic 33 e va a scadenza 2022…. l’unica cosa positiva è che Alessandro è un prodotto del vivaio e quindi garantisce comunque una plusvalenza. Fatta questa premessa vi dico che l’operazione non mi entusiasma, guardate cosa è accaduto con Pedro lo scorso anno, 3 anni di contratto a 33 anni a 3 milioni netti e ora non rientra nei piani di Mourignho

  4. Beh, beh, beh, beh…..(che non e` il belato della pecora), ma un segno di accondiscendenza sulla operazione che, a differenza di molti nomi buttati qui` e la` da giornalisti asserviti ai procuratori, non e` una testa di [email protected]@@o e che, pur avendo qualche anno sul groppone, vede la porta come pochi. Procedere prego.

  5. Perisic è tanta roba… però gioca a sinistra, dove già ci sono Miki e ElSha (non solo, potrebbe anche giocarci Spinazzola, con Vina o Calafiori terzini).
    Sarebbe più utile tenere Florenzi e farlo giocare in alto a destra…

    • ma secondo me miki giocherà trequartista e si alternerà con pellegrini mentre a sinistra hai solo elsha e perisic sarebbe un buon acquisto.

  6. MAMMAGARA CE CASCA……….

    Amo sto giocatore da tempo ed in ogni stagione ha detto la sua a qualsiasi livello. Gli anni passano per tutti, certo, ma a me pare stia ancora in una forma incredibile e una fame degna di Roma. Scambio se possibile da incentivare assolutamente, cosí epuriamo definitivamente Sandrino che pare non ne voja mai piú sapé della Maggica. Problemi solo suoi.

    Sul fatto di dove farlo giocare…….madonna fatela finita de fa i professori, che al massimo avete allenato su FIFA20 e avete scajato pure cor Cluji……do gioca gioca, se la Roma lo prende Mourinho sá do fallo giocá. Le vedovelle de Florenzi se mettano l’anima in pace.

  7. Basta con questi ultra trentenni umorali che hanno già dato e non fanno più la differenza in campo e poi con ingaggi alti che pesano sul bilancio a questo punto meglio un giovane che ha fame di dimostrare le proprie capacità

Comments are closed.