13 Agosto 2022

Mourinho: “Non siamo candidati allo scudetto”. Belotti aspetta i giallorossi. Sarri: “La Roma? Se arriva seconda è delusione”

Foto Tedeschi

La prima conferenza stampa dello Special One

Per la prima volta in questa stagione ha parlato Josè Mourinho. Tante i temi trattati dallo Special One a partire dal mercato: “Devo dire, sono soddisfatto, ho detto sì a tutti gli acquisti. Nessuno dei 5 è stato deciso senza che io ne fossi contento. Io direi un applauso alla società. Ho bisogno di qualcosa in più per una stagione senza paure di imprevisti, allora sì”. Il portoghese ha anche tolto la Roma dalla lotta scudetto: “Perchè siamo noi candidati allo scudetto? Poi c’è tanto rumore intorno a noi perchè abbiamo fatto una partita interessante contro il Tottenham, bella contro lo Shakhtar, si parla di noi, ma la Lazio ha speso 39 milioni, sono loro candidati? Se lo sono, ok.”

Le parole di Nicola

Giornata di conferenza stampa anche per Davide Nicola. Il tecnico della Salernitana vuole proseguire il grande lavoro della scorsa stagione. Queste le parole sui nuovi arrivati: “Non vedo l’ora di vedere il presidente domani, si è davvero adoperato per mettermi a disposizione calciatori di cui avevo assolutamente bisogno. Candreva aggiunge tanta esperienza, conosce il nostro sistema di gioco ed è un ragazzo che sa integrarsi velocemente nelle conoscenze di gioco.” L’allenatore granata ha anche parlato di Josè Mourinho: “Approfitto per fare da subito complimenti e saluti a Mourinho. Non c’è soltanto il discorso dell’arrivo di Dybala e di altri grandi calciatori, c’è un progetto tecnico-tattico ben definito ed è un avversario da rispettare al 100%.”

Le probabili formazioni di Salernitana-Roma

Domani inizia la stagione per la Roma di Josè Mourinho che affronterà la Salernitana di Davide Nicola. Per i giallorossi probabile il 3-4-2-1 con il quale ha terminato la scorsa stagione dopo l’inizio con il 4-2-3-1. Spazio subito per i Fab4 con Pellegrini-Zaniolo-Dybala e Abraham. Ballottaggio tra Spinazzola e Zalewski con l’azzurro favorito e il giovane ancora in fase di recupero dall’infortunio subito contro il Tottenham.

SALERNITANA (3-5-2): 33 Sepe; 13 Mantovani, 98 Pirola, 17 Fazio; 24 Kechrida, 20 Kastanos, 18 Coulibaly, 28 Capezzi, 26 Sy; 7 Ribery, 11 Botheim. All. Nicola

ROMA (3-4-2-1): 1 Rui Patricio; 23 Mancini, 6 Smalling, 3 Ibanez; 2 Karsdorp, 8 Matic, 7 Pellegrini, 37 Spinazzola; 22 Zaniolo, 21 Dybala; 9 Abraham. All. Mourinho

Sarri risponde a Mourinho

Il tecnico della Lazio, Maurizio Sarri, ha risposto alle parole di Josè Mourinho. Lo Special One ha parlato dei 39 milioni di euro spesi dai biancocelesti in questo mercato contro i 7 dei giallorossi. L’allenatore toscano ha voluto rispondere a modo suo: “Ringrazio Josè per la fiducia, spero di accontentarlo, e proprio perché ho fiducia ti dico che il secondo posto della Roma è una delusione.”

Belotti aspetta la Roma

Inizia il campionato ma il mercato è ancora aperto e può regalare sorprese. I giallorossi, come detto anche da Mourinho in conferenza stampa, vogliono ancora puntellare la rosa. Uno degli obiettivi è Andrea Belotti che aspetta Tiago Pinto per la firma. Il ‘Gallo’ ha raggiunto l’accordo con i giallorossi ma aspetta la cessione di Shomurodov per arrivare in giallorosso. Il classe ’93 è ancora disponibile ad attendere ma non all’infinito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

2 commenti

  1. Vecchiemaniere ha detto:

    Ha detto bene Mourinho: questa proprietà ha speso 7mln di euro incassandone molti di più…non vinceremo mai nulla se non si investe come si deve, questi americani sono peggio di Pallotta