Foto Tedeschi

ROMA INTER INTERVISTE MOURINHO – Tutte le dichiarazioni del tecnico giallorosso Josè Mourinho in occasione di Roma-Inter, match valido per la 16esima giornata di Serie A.

Mourinho a DAZN

Era lecito aspettarsi di più? Cosa è successo?
“No, prima di tutto mi scuso con lo studio e con chi è a casa. L’Inter è più forte di noi in condizioni normali, in queste condizioni molto di più. Ha finito con 29 punti in più. La nostra situazione tra squalificati e infortunati siamo stati penalizzati. Con il poco potenziale davanti non potevamo fare di più. Abbiamo avuto tre occasioni ma non abbiamo segnato. Non possiamo prendere gol come il primo o il terzo. Loro sono molto più forti di noi. Bene l’arbitro e non ha influito. Mancava un giallo per Cristante, noi siamo la squadra più indisciplinata della Serie A. Abbiamo una quantità di cartellini incredibile. In bocca al lupo all’Inter per martedì”.

Mourinho in conferenza stampa

[Mourinho annuncia che farà solo un commento sulla partita e non risponderà alla domande dei giornalisti]

Ci ha colpito la facilità con l’Inter entrava nell’area della Roma nel primo tempo.

Mi scuso di non prendere altre domande. E non rispondo alla tua. In condizioni normali l’Inter è più forte di noi. La partita sdarebbe stata già difficile, in condizioni non normali come oggi, era ultra difficile. Con il potenziale offensivo che non avevamo oggi, sarebbe stato diverso. Sono arrivate tre grandi opportunità, due sullo 0-0 ma non abbiamo fatto gol. Il resto lo ha fatto una organizzazione difensiva debole. Ibañez che è il più forma, ha giocato fuori ruolo. Sapevo che sarebbe stato difficile, ma non mi aspettavo il primo gol loro, un gol ridicolo. Questa è la storia della partita. Io ho avuto tante sconfitte e feeling negativi in altre squadre. Ma con questi ragazzi qui, non riesco ad avere un feeling negativo. Io sto con questi ragazzi. Giovedì sarà una partita un po’ ibrida, e poi lunedì con lo Spezia con le assenze che avremo cercheremo di tornare alle vittoria dopo due sconfitte consecutive.

Pérez cosa ha?
E’ infortunato, infortunio muscolare.

19 Commenti

  1. La verità Mr. È che questa squadra non ha neanche una mezza idea di gioco. È pur vero che, questa è una delle rose ( Roma) più scarse che abbia visto da 30 anni ad oggi e ne ho 38.

    I tifosi sono stanchi di sentir parlare di tempo… ci vuole tempo per cosa?!

  2. si, Mou, tutte le critiche agli arbitri bene, ma parliamo della splendida proposta di calcio della difesa a 3, senza pressing offensivo, con 7 giocatori bloccati dietro e presi in mezzo da qualsiasi movimento degli avversari, che devono solo circondare Zaniolo, perchè l’altra fonte di gioco è Ibanez (cioè l’unico altro che ci prova, almeno). a questa rosa non va dato l’alibi della difesa a 3, devono giocare a “chi ne fa uno di più”, altrimenti si mettono a pascolare nella nostra trequarti, vittime degli umori della partita. e vanno presi a calci costantemente

  3. Mourinho fa male, in effetti dovrebbe proprio andare a nascondersi e di corsa anche, visto l’orrore che si vede in campo.

  4. Ma qualcuno davvero si era illuso di non perdere, contro questa Inter e con tutte le nostre assenze!?!
    Certo sarebbe stato lecito attendersi una figura migliore, quello si, ma con in campo gente fuori ruolo e palesemente inadeguata a questo livelli non era il caso di farsi illusioni.
    Fare discorsi tattici oggi è semplicemente ridicolo.
    I 3 punti da portare a casa sarebbero dovuti essere quelli di Bologna, mica quelli di oggi!
    La sconfitta contro l’Inter ed il gol di Dzeko (dopo quello di Pedro) erano annunciati già da questa estate, per cui speriamo di aver chiuso le pendenze e di poter voltare pagina.
    Straordinario il tifo dello stadio!
    Chi tifa Roma non perde mai! 👋

    • Questo tipo di interventi fanno cadere le braccia o sbattere la testa contro il muro. Dopo le infinite figure di m., le umiliazioni, le sconfitte, i gol presi ridicoli, l’inconsistenza del gioco, l’incapacità di battere UNA, dico solo una delle cosiddette grandi, la rosa più scarsa messa insieme dal DS da vent’anni a questa parte c’è ancora qualche “tifoso” che predica accettazione passiva, acquiescenza all’operato della dirigenza e ridicola saggezza futuribile. Ma a noi se la Roma riuscisse a battere l’Inter o la Juve o a non perdere col Verona o il Bologna tra tre, sei, dieci anni che ce frega??

      • Siamo tifosi. Protestare ed indignarsi come fai tu porta a qualche cosa? Non mi pare, visto che sono 8 anni che protestiamo continuamente. Capisco il discorso di Newton perché è dettato dalla rassegnazione.

  5. Piantatela di dire eresie, la rosa è scarsa di suo, poi togli Elsha Tammy Spinazzola ecc e sei ancora più scarso, poi imppsta una partita bene come si è visto all’inizio e prendi un gol ridicolo da corner e tanti saluti. Siate obiettivi, facile sparare fregnacce e accuse seduti su una poltrona

  6. Mou si rende conto che se l’Inter non avesse tirato il freno, per la partita di martedì col R.Madrid, sarebbe stata un’altra imbarcata di gol. Roma inesistente, non ha vinto un contrasto,appena l’Inter spingeva un po’ sono stati dolori. L’anno scorso non ho mai visto una Ro.a così mediocre ! Assenze o non assenze, la squadra sta decadendo rispetto a qualche settimana fa, ricordatevi che anche il Toro ci ha surclassato nel possesso palla !

  7. Non è questione di 3 punti, è la solita prestazione patetica con annessa figura indecorosa…Il tifo? Fischi fino al 90°, altro che cori.

  8. L unica cosa giusta era attendersi più cattiveria da questa squadra stasera e fare una figura più dignitosa. Certo non vincere contro l Inter . Ma si parla si parla … ma la rosa è quella che è… da 8 posto. La panchina è inguardabile non giocherebbe nemmeno nell empoli o udinese , ragazzi primavera inesperti per la categoria e giocatori inaeguati per una squadra che lotti per i primi posti. I titolari di cui ne mancavano parecchi oggi non fanno una rosa superiore o alla pari con milan inter napoli atalanta e juve.. quindi mettete in panchina kloop guardiola o chi volete ma in campo questo c e . Speriamo in meglio…

  9. 7 sconfitte in 16 partite sono pesanti….
    Ma vincendo con squadre alla tua portata…Bologna ,Venezia e Verona…saresti al quarto posto con l atalanta e a 4 punti dal Milan capolista….
    Staccato da juve e lazie…
    Non era così impossibile..

  10. Infatti…. c’è ancora chi parla di schemi… come se il primo gol su calcio d’angolo fosse un errato schema di Mourinho. La verità è che ci impicchiamo da soli. Col Bologna Habram si divora un colpo di testa davanti la porta sullo 0 a 0.. idem ieri Shomurodov. Questa squadra (ahimè) è scarsa. È decente solo con l’11 titolarissimo, cosa impossibile da avere per tutto il campionato. Questa è la stessa squadra che l’anno scorso è arrivata settima. Mourinho è bravo ma i miracoli lasciamoli ai santi.

    • Che la rosa sia modesta (ANCHE NEGLI UNDICI TITOLARISSIMI) io lo scrivo da anni, per lo più inascoltato, detto ciò è davvero impossibile glissare come niente fosse sulla totale disorganizzazione, assenza di gioco, improvvisazione, mollezza e mancanza di carattere di questa squadra…Il lavoro di Mou? Al momento è un disastro, roba da dimissioni immediate.

    • La partita mica finisce dopo un gol regalato al 15° o uno sbagliato (col Bologna poi)…Anche basta arrampicarsi sugli specchi per trovare impossibili attenuanti a questo allenatore.

  11. Quindi è stata la sfortuna…E le altre 7 partite perse (su 16)? C’erano Abraham e ElSha? Partita impostata con 5 difensori, senza capacità di ripartire praticamente mai, senza uno straccio di pressing, senza compattezza, senza la minima capacità di reazione Già sotto dopo appena 15 minuti (come capita praticamente con tutte le squadre dal 7 posto in su…). Io un scempio del genere col terzo monte ingaggi, pur con le evidenti, notevoli sopravvalutazioni, francamente non me lo aspettavo. Il giudizio ad oggi su Mourinho è zero, roba da dimissioni immediate.

  12. Io non ce l’ho con Mou semplicemente perché sono stanco di bruciare allenatori quando i giocatori sono mollicci e si salvano sempre. Chi viene a Roma diventa una pippa. Cristante era stato nominato il miglior centrocampista italiano nell’atalanta… shomurodov se stava al genova aveva già fatto 10 gol…. abbiamo cacciato Fonseca a calci ma i giocatori sono gli stessi e i risultati pure. Avanti con il prossimo allenatore, tanto i giocatori sono gli stessi… mancini, miky, veretout, pellegrini etc.. solo buoni giocatori.

Comments are closed.