ROMA FESTA MOURINHO – Ieri sera tutta la Roma a cena per festeggiare le 1000 panchine di Josè Mourinho. Presenti anche i Friedkin e i dirigenti giallorossi in una serata che è servita anche per compattare ancora di più il gruppo.

Più di 100 tifosi fuori dal ristorante ad attendere calciatori e Special One

La squadra giallorossa ha cominciato anche a cantare “Bella Ciao” facendo ruotare i tovaglioli e inscenando una panolada molto sentita. Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, questo è il nuovo spirito che si respira nella Roma. L’appuntamento per tutti è stato alle 20 in Piazza Pio XI che poi ha visto radunarsi una folla di tifosi e curiosi che hanno applaudito tutti i partecipanti che sono arrivati alla spicciolata. Il momento clou è stato il discorso di Josè Mourinho che ha preso il microfono e parlato per circa 8 minuti. Il senso del discorso è stato chiaro: sto bene qui e mi sono sentito subito a casa. Ha ringraziato tutti, a partire dai Friedkin per questi primi mesi molto intensi. Nel novero degli invitati anche Marco Conidi, il cantante ha riscaldato la serata con “Mai sola Mai”. A fine serata poi anche “Roma Roma Roma” cantato da tutti i presenti ai quali si sono uniti anche i tifosi fuori che hanno invaso il marciapiede fuori dal locale. All’uscita, alle 22.45 circa, i primi a lasciare il locale sono stati Dan e Ryan Friedkin. Pochi minuti più tardi via anche la squadra immersa dal bagno di folla che i nuovi arrivati non immaginavano neanche per una cena dopo un solo mese dall’inizio della stagione. L’ultimo ad uscire proprio lo Special One. Non si sa come finirà la stagione giallorossa ma una cosa è chiara: la strada intrapresa sembra quella giusta.

Leggi anche:
Cena di squadra per le 1000 panchine di Mourinho

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here