24 Novembre 2022

Mourinho fa spazio per gennaio. Solbakken si presenta

Foto Tedeschi

Con il campionato fermo per dare spazio ai Mondiali in Qatar, il direttore generale della Roma Tiago Pinto pensa già alla prossima sessione di mercato. A gennaio la Roma per fare degli acquisti dovrà necessariamente cedere.

Il ritornello “uno esce e uno entra”

Pinto cerca… spazio. Da un lato il caso Karsdorp (del quale il gm avrebbe fatto volentieri a meno), dall’altro una serie di calciatori che sinora non hanno trovato spazio, scrive Il Messaggero. Shomurodov (115 minuti disputati in serie A), Bove (43), Kumbulia (42) e Karsdorp, se ceduti potrebbero aprire degli slot da riempire. Rigorosamente in prestito, visto che a parametro zero, tolto Solbakken (presentato ieri: “Ho esaudito il mio desiderio, volevo diventare un calciatore della Roma”) il mercato offre poco. Il ritornello “uno esce e uno entra”, torna di moda anche dalle parti di Trigoria. Le squadre interessate ai calciatori giallorossi non mancano: per Shomurodov si è fatta avanti la Cremonese. Per Bove, c’è l’imbarazzo della scelta: Lecce, Spezia, Salernitana sono in fila per accaparrarsi il classe 2002, bloccato la scorsa estate da Mourinho quando il Sassuolo lo chiedeva per Frattesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.