19 Maggio 2022

Mourinho approva Sarri, la Roma apre le porte dell’Olimpico per la Conference

ROMA MOURINHO SARRI – Ieri a Trigoria si è svolto il Media-Day dell’Uefa in vista della finale di Conference League. Una giornata che ha visto anche la conferenza stampa di Josè Mourinho che ha spaziato su molti argomenti, uno di questi la posizione in classifica della Roma in campionato.

Leggi anche:
Maxi-schermi all’Olimpico, i Friedkin contro la scaramanzia

Il 25 maggio apertura dell’Olimpico per la finale contro il Feyenoord

Il primo obiettivo di Josè Mourinho è stato raggiunto: la Roma si è avvicinata di nuovo ai suoi tifosi che hanno riempito l’Olimpico con più di un milione di presenze. Come ricorda il Corriere della Sera però, il processo di crescita non è finito e lo Special One vuole fare un passo avanti cercando di “sprovincializzare” alcuni comportamenti. La finale di Conference League sarà una tappa fondamentale per tutto il club. La società ha deciso di aprire le porte dell’Olimpico il 25 maggio per l’atto decisivo contro il Feyenoord. Domani però c’è da giocare una sfida contro il Torino per la conferma in Europa nella prossima stagione dove c’è già la Lazio. Mourinho ha detto la sua anche sulle parole di Sarri trovandosi d’accordo sul fatto che guardare solo chi arriva davanti tra le due formazioni della Capitale è da provinciale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.