15 Agosto 2021

Morto Gerd Muller, leggenda del Bayern Monaco e della nazionale tedesca

MORTE GERD MULLER – Questa mattina all’età di 75 anni è morto Gerd Muller. Soprannominato “der bomber” aveva segnato 68 gol in 72 presenze con la maglia della Nazionale tedesca vincendo gli Europei del 1972 e il Mondiale del 1974 segnando in entrambe le finali. Come riportato da repubblica.it, sono arrivate le parole del presidente del Bayern Monaco, Herbert Hainer: “Oggi è un giorno triste e buio per il Bayern e tutti i suoi tifosi. È stato il più grande attaccante ci sia mai stato, una bella persona e un personaggio nel mondo del calcio. Siamo uniti nel cordoglio della famiglia e della moglie Uschi.” L’ex attaccante tedesco è ancora il recordman di gol segnati in Bundesliga con 365 reti. Chiuse la sua carriera nella Nasl americana con il Fort Laderdale Strikers. Nella sua carriera ha segnato ben 566 reti in 607 partite con il Bayern Monaco ed è stato per ben 7 volte capocannoniere del campionato tedesco. Con la maglia bavarese ha vinto tre Coppe Campioni, una Coppa delle Coppe e una Coppa Intercontinentale.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

2 commenti

  1. Papa Max ha detto:

    velocissimo, fisico piccolo ma tosto, segnava con una continuita’ impressionante .. mi spiace ..

  2. Romanibus ha detto:

    Una belva da area di rigore. Senza di lui non ci sarebbe stata la mitica Italia-Germania.