12 Ottobre 2016

Montella: “Roma, sei la mia stabilità”

RASSEGNA STAMPA AS ROMA – Roma è la mia stabilità, negli ultimi quindici anni casa è lì”. Queste le parole di Vincenzo Montella, allenatore del Milan, rilasciate al Corriere della Sera. L’ex attaccante giallorosso aggiunge: “Da giocatore il massimo erano Mancini e Totti perché mi facevano segnare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

2 commenti

  1. Ugo ha detto:

    Non so voi, ma io, vorrò sempre bene a Montella.
    Gramde Top Gun!

  2. Alex983 ha detto:

    A me non importa quale squadra allena, per me Montella è sempre Montella. Lo adoravo quando lo vedevo in campo con la maglia giallorossa ed ogni volta che lo vedo su una panchina la mente vola sempre verso quel passato glorioso e niente lo potrà mai far dimenticare o oscurare! Montella è e resterà sempre Top Gun!! Grande Vince’