MONTELLA ROMA MOURINHO – Vincenzo Montella è tornato a parlare della Roma. L'”Aeroplanino’, che ora allena l’Adana Demirspor in Turchia, è intervenuto ai microfoni di Radio 1 e si è soffermato su svariati temi, tra cui la sua ex squadra e il suo nuovo tecnico, José Mourinho. E poi anche sulla Nazionale, e su alcune big di campionato. Queste le sue parole: “La Roma? Mi aspettavo di più. Mi dispiace non sia in un momento felice, però gli attaccanti hanno bisogno di un supporto e Mourinho troverà la formula giusta per la Roma. Ha già scaricato qualche giocatore? Che sia uno stratega l’ha dimostrato nella sua carriera, anche rispetto ai giocatori stessi, per aiutarli a rendere al meglio e far crescere la società”.

Leggi anche:
Graziani: “Roma? Che delusione il ko contro l’Inter, ma ho fiducia in Mourinho”

La Nazionale e le big di Serie A

E poi sulle big di Serie A: “E’ una bella lotta, Pioli al Milan è riuscito a trasmettere un’anima alla squadra. Così come il Napoli che ha dimostrato di essere su quel livello. E ci metterei anche l’Atalanta. Mi auguro che sia così incerto fino alla fine il campionato.”. Infine, la Nazionale: “”Balotelli ha grande voglia, ha il chiodo fisso di tornare in Nazionale. Sa che non è facile. Lo seguo in questo, deve migliorare di condizione. Ha quell’obiettivo, ed è importante anche per me. Il Portogallo ha più storia rispetto alla Turchia e conta anche questo. Ma conta solo che riesce a fare l’Italia. Nelle difficoltà tiriamo fuori il meglio di noi”.