Montella lancia Menez: ´E´ un fuoriclasse´

25/04/2010 - 0:00

 
(Il Corriere dello Sport) – Cinquantotto decolli in campionato con la Sampdoria, ottantatré con la Roma. Due maglie, quella blucerchiata e quella giallorossa, che hanno significato troppo per l’Aeroplanino Vincenzo Montella per far sì che quella di questa sera per lui sia una partita normale. La Roma è ancora la sua società, quella che gli ha dato la possibilità di iniziare una nuova carriera da allenatore sulla panchina dei Giovanissimi Nazionali giallorossi.
 
La Sampdoria e Genova sono la squadra e la piazza che lo hanno lanciato sul palcoscenico più importante del calcio italiano. E allora Montella, prima di entrare in campo per la partita di beneficenza organizzata da Sandro Tovalieri a Pomezia in occasione del “Fair Play day”, confessa quanto senta questa partita anche oggi che ha appeso gli scarpini al chiodo. «Sarebbe bello se potessero vincere tutte e due per­hé il mio cuore è diviso quasi a metà. Quasi, perché un pezzetto in più è della Roma».
 
Una partita da attendere con ansia, dunque, anche perché le due squadre, e la Roma in particolare, si giocano un bel pezzo di stagione. «Per la Roma ci sarà in palio un obiettivo importantissimo. Sarà una partita difficile. Particolarmente delicata anche se da qui alla fine lo saranno tutte inevitabilmente». E lo sarà anche per la Sampdoria, ancora in piena lotta per il quarto posto e la zona Champions League. «Il bello è questo, che arrivano tutte e due a questa partita al termine di una stagione positiva. Tutte e due hanno ancora un traguardo importante da raggiungere».
 
Per farlo entrambe dovranno inseguire i tre punti e le difficoltà per la Roma possono arrivare dalla dinamicità della Sampdoria. «Può mettere in difficoltà la squadra di Ranieri se riuscirà a tenere il ritmo alto». Sul fronte Roma invece Montella confida nel buon momento di Menez. «E’ un giocatore con potenzialità fuori dal comune. Ranieri lo ha saputo gestire e lo ha fatto crescere molto». E chissà che non sia proprio lui, questa volta, a far decollare la Roma.

Scrivi il primo commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Seguici in diretta su Twitch!

Leggi anche...