MOGGI MOURINHO ROMA- Luciano Moggi nel suo intervento ai microfoni di Radio Radio ha commentato la scelta della dirigenza giallorossa nel prendere Mourinho come allenatore: “La Roma ha preso Mourinho perché si chiama Mourinho, perché è stato un grande allenatore. Considerando il gioco che vedo nella Roma attuale e quello che vedevo con Fonseca devo dire che lavorava molto meglio Fonseca di Mourinho, perché aveva una squadra più debole e senza tanti rinforzi. Tra l’altro aveva 7-8 punti di più della Roma di adesso”. Parole molto dure quelle dell’ex dirigente juventino nei confronti dell’allenatore portoghese: “La società ha fatto una scelta ma ha portato un allenatore che viene da 3 esoneri ed evidentemente c’è qualcosa in lui che non funziona più. All’Inter era scattante sulla linea e diceva tutto quello che c’era da dire. Adesso non ha più le movenze di un tempo. Le fa per dimostrare che è Mourinho. Una volta aveva un carattere, oggi lo vedo senza il carisma di un tempo e questo la dice lunga. Ripeto, la Roma ha fatto una scelta ed evidentemente sapevano della scelta che facevano ma può darsi abbiano sbagliato. Uno che viene da 3 esoneri probabilmente non l’avrei preso”.

Leggi anche:
Malagò: “Senza stadio futuro segnato per Roma e Lazio”

20 Commenti

  1. “Uno che viene da 3 esoneri probabilmente non l’avrei preso”
    Beh, c’è chi fa ancora parlare di calcio uno che viene da una condanna per frode in ambito calcistico a 2 anni e 4 mesi, in effetti a sto mondo non c’è più religione.

  2. Non è più scattante lo dipinge come un rintriciullito ma Mourinho ha 58 è nel pieno della sua maturità, diciamo che allenare la Roma non è mai facile per nessuno

  3. Potrà stare antipatico ma non ha tutti i torti, la Roma ha otto punti in meno rispetto a Fonseca, reputato da tutti un allenatore terribile, pure avendo una rosa inferiore all’attuale.

  4. Moggi ha ragione, per la juve era meglio che l’allenatore della Roma fosse quel morto di Fonseca, che non andava contro il sistema juventus nemmeno se gli facevano i peggiori torti di questo e di quell’altro mondo. Ahahahahahahaha…..! Povero Moggi, non sa più dove andare, sebbene un luogo glielo avrei trovato io……!!!! Ahahahahahahah……! Finalmente un allenatore della Roma che si fa sentire. Daje Mou!

  5. Riparla di Roma il Big Luciano il calcio Cosa Nostra, ma perche’ non pensa alla sua Juve ne parla cosi bene nei suoi programmi torinesi a strisce verticali che lo calzano bene. Dopo 6 mesi che ritornato lo Special deve attaccare la Roma che ha Torino hanno paura…..di acquisti mirati di fare una Roma competitiva da 4 posto…magari per noi sarebbe l’Apoteosi di Mou attaccato da tutti certo a Torino quando sale la Roma la maleducazione e’ d’ obbligo lui e’ un esperto—-

Comments are closed.