2 Settembre 2022

Moggi: “Dybala è un campione. Scudetto? Roma squadra non adatta”

Le parole dell'ex ds bianconero sulla Serie A e il momento di Dybala alla Roma

L’arrivo a Roma di Paulo Dybala continua a far molto parlare in Italia. Di questo ha voluto dire la sua anche l’ex dirigente della Juventus, Luciano Moggi. L’ex ds bianconero ha rilasciato alcune dichiarazioni all’Adnkronos anche sull’andamento in panchina di Josè Mourinho: “Dybala è di sicuro un campione, che ha reso poco a Torino ma sicuramente a Roma, che anche lei non occupa quel posto in classifica per caso, renderà molto. Mourinho Mi è piaciuta la trappola che ha teso al Monza di Stroppa, gli ha fatto un giochetto che credo non abbiano capito. Ha fatto finta di partire basso con Cristante e Matic dietro, poi davanti ha messo come mezze punte Pellegrini e Dybala, e solo Abraham davanti. Stroppa c’è cascato e ha preso tre gol.” Per lui la Roma non fa parte del lotto per lo scudetto: “Per me in ordine sono Inter e Milan, e la Juventus è sempre lì ma deve ricostruirsi. Forse, se rientrano Chiesa e Pogba a gennaio, allo scudetto ci potrebbe anche pensare. I giallorossi non sono adatti.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

8 commenti

  1. netzer ha detto:

    meno male….

  2. MAURIZIO PISANO ha detto:

    MA SPARISCI….PUZZAFIATO RUBENTINO!!!!

  3. Serpico ha detto:

    Ancora parla il pregiudicato…il bello che ancora lo chiamano per i suoi giudizi….allora è più pregiudicato chi lo chiamo che lui….bah

  4. Adamo Marres ha detto:

    Purtroppo è vero

  5. Mauro ha detto:

    Lei sarebbe invece adattissimo al sistema carcerario italiano

  6. Erik ha detto:

    La faccia come il fondoschiena

  7. Ernesto ha detto:

    Certo per essere adatti a vincere bisogna chiudere l’arbitro a chiave in una stanza e minacciarlo, comperarsi le partite, comandare aia, lega calcio e procuratori di giocatori ecc (come il rubentino moggi insegna!!!). Quando si dice, la sfacciataggine di quest’essere non ha fine…e continua a straparlare!

  8. Paolo64 ha detto:

    Finché esisterà gente come te nel mondo del calcio in Italia la Roma ne vincerà pochi di scudetti.