Foto Tedeschi

ROMA MERCATO MKHITARYAN – La Roma potrebbe perdere Henrik Mkhitaryan per la prossima stagione. Secondo quanto riporta il sito del Corriere dello Sport, il fantasista armeno ha il contratto in scadenza a giugno 2022 e potrebbe firmare per l’Inter. Il club nerazzurro ha offerto 3,5 milioni all’anno per un biennale. A breve saranno svolte le visite mediche, con il numero 77 che ha dovuto lasciare dopo 15 minuti la finale per la ricaduta del vecchio infortunio muscolare. L’ex Arsenal potrebbe lasciare la Capitale dopo 3 anni, due con Fonseca e l’ultimo con Josè Mourinho.


La Roma non molla la presa


L’armeno è a un passo dal trasferirsi a Milano, ma i giochi non sono chiusi. Il sito Internews.it riporta, infatti, che la Roma non ha ancora mollato la presa e nei prossimi giorni proverà a convincere il giocatore a rimanere nella Capitale. Il club dei Friedkin vorrebbe approfittare dell’entusiasmo in casa giallorossa dopo la conquista della Conference League, per provare a a trattenee Mkhitaryan. In particolare José Mourinho avrebbe intenzione di parlare personalmente con il 33enne di Yerevan.

Leggi anche:
Capitan Pellegrini, la gioia romana e romanista

35 Commenti

    • Ovviamente non può essere un commento da Romanista. Però ti capisco, anche io questa mattina sono andato a vedere che scrivevano i laziali sulla vittoria della Roma ed ho scoperto che la sezione Conference League era stata addirittura cancellata. Giustamente non sapendo dove sfogare le proprie frustrazioni vieni qui, ma sappi che noi accogliamo tutti, soprattutto quelli in difficoltà come te

    • La solita Roma ora mikitarian, poi zaniolo, poi di sicuro via zalesky, smalling,e abram…i soliti americani….
      AO ma quanto state a rosica voi formellesi….avevate appena fessteggiato perche’ eri arrivato un punto sopra, e ora vi state tagliando!!! ahahahahahah
      TANAAAAAAAAAAAA

    • Ci vogliono giocatori giovani e motivati non dei riempitivi della rosa a fine carriera,difatti Mikitaryan che farà all’Inter ? Meno che alla Roma . Però nemmeno si può dargli torto se l’Inter gli offre di più.
      Secondo te mandare via Jeko per Abhram ha giovato alla Roma ?
      sì e all’Inter di sicuro non altrettanto come sostituto di Lukaku, tant’è che ha perso lo scudetto e si è dovuta accontentare di un secondo posto.

      • Giovani si ma di talento possibilmente italiani ,i veterani son sempre serviti per esperienza.Certo Lukaku non ha la classe di Dzeko cmq un secondo posto non lo disprezzerei.Poi la Coppa Italia dove la metti? Ci metterei la firma per la Roma dopo questi ultim ianni di disgrazie calcistiche.

  1. Miky è in scadenza a giugno e se non dovesse rinnovare sarebbe libero di andare gratis dove vuole.
    Dalla sua partenza la Roma non guadagnerebbe un euro.
    Cosa c’entra Pallotta 2.0?!
    Parole a vanvera!
    Al loro primo anno di gestione sportiva i Friedkin hanno già fatto meglio di Pallotta in 10 anni!
    Ma perché non pensi a quello che dici!?

  2. magari, il miglior affare … per la roma
    certo bravo, ma a 33 anni quando uno inizia a rompersi non può che peggiorare, e di vecchi a mezzo servizio no grazie
    ce ne saranno di altri, più giovani e migliori
    nessun rimpianto

  3. Vediamo se non sta al Circo Massimo alle 16.30 e’ vero se no e’ una bufala. Se vuole fare la champion e’ anche giusto ma fa’ la fine di Dzego contento lui….Ma fa’ le visite oggi che e’ rotto a Milano ? Che fa’ il Covid

  4. Speriamo che l’obiettivo è Dybala, con Veretout a posto dell’armeno, allora possiamo sopperire, e comprare un terzino destro (che no da sempre la palla dietro), e Belotti a zero, facendo un 3-5-2 puro, con 2 attaccanti forti!!! Auguri in caso di partenza all’Armeno, sei stato una colonna, grazie!!! Speriamo bene, e sempre Forza Roma!!!!

  5. Stefano sei incommentabile ma in realtà sei caduto dal trespolo anche tu. Commenterei e volentieri con il direttore (minuscolo perchè l’attuale direttore non è degno di questo nome) del Corriere dello Sport come mai fa uscir questo articolo esattamente il giorno dopo la vittoria della coppa europea. Stano no? Quasi quasi fatto apposta? Starà incartando la rosicata e la sta portando a casa? Mah. Misteri di un giornale che è caduto così in basso e dato in conduzione ad un incompetente.

  6. DA OGGI IL 26 MAGGIO VOI LAZIALI VE LO RICORDERETE ANCORA DI PIU PERCHE E’ IL. GIORNO DEI FESTEGGIAMENTO DI ROMA E DEL SUO POPOLO…I ROMANISTI!!!

  7. In questa Roma Miki è prezioso per il suo lavoro di cucitura dei reparti e di velocizzazione dell’azione..
    In questa Roma però, perché in quella di domani, se dovesse partire, sono sicuro che verrà degnamente sostituito .. a me dispiacerebbe, ma l’importante è che lo faccia ora dandoci il tempo di provvedere. Mi preoccuperei molto di più se facesse come Dzeko, che prima diede la sua disponibilità a restare, facendoci impostare la squadra in un modo, per poi correre a rispondere alla chiamata dell’Inter
    La Roma resta, i giocatori vanno e vengono, solo alcuni ti entrano nel cuore!!!

  8. Due giorni fa Pinto ha detto “Mkhi all’Inter una grossa bugia” io gli darei il peso che merita a questa notizia, cioè zero. Scrivono nel titolo “A BREVE LE VISITE MEDICHE” e all’interno scrivono “Mkhitaryan POTREBBE andare all’Inter” Va o Potrebbe? Sono due cose diverse mi risulta

  9. D’Artagnan e’ uno schermidoro, non un giornalista.. e come schermidore non e’ tenuto a verificare le cacchiate che puo’ scrivere il Corriere dello Sport .. magari ci fossero giornalisti veri da ‘ste parti ..

  10. Bye bye ….. a Roma solo chi è motivato a restare. Salutace tento anche Dzeko che è andato a Milano pe vince …..la coppa Italia…

Comments are closed.