PRESENTAZIONE LIBRO DIMMI COS’E’ – In Via dello scalo di San Lorenzo n.10 (Spazio Ex Dogana) è stato presentato il libro curato da Antonio Cagnucci e Luca Pelosi AS Roma Dimmi cos’è – La più grande storia mai raccontata’. Alla presentazione presenti il DG Mauro Baldissoni, gli ex calciatori giallorossi Sebastiano Nela e Aldair.

dall’Ex Dogana
Dario Moio

ROMANEWS.EU SEGUE IN DIRETTA L’EVENTO

LA CRONACA DELL’EVENTO:

Ore 19.41 – A fine conferenza si fermano per rilasciare qualche dichiarazione ai cronisti, anche i due autori del libro, vale a dire Tonino Cagnucci e Luca Pelosi:

19.07 – Si chiude la conferenza di presentazione del libro.

Ore 18.55 – E’ il momento di ‘Pluto’ Aldair: “La Roma è passione e amore. Quando sono arrivato qui ho avuto tante difficoltà ma avevo tanti compagni che mi hanno aiutato. Sono contento del mio percorso in questa società e questo amore mi è rimasto dentro. Sono contento che Strootman abbia la mia maglia. È giusto così perché sono passati tanti campioni nella Roma e non si possono ritirare tutte le maglie. Di Francesco lo seguo dai tempi del Sassuolo e sono contento per quello che sta facendo”

Ore 18.48 – Prende la parola l’ex giallorosso Sebino Nela“Sono orgoglioso di aver far parte della Roma negli anni in cui è diventata una squadra temuta è rispettata in Italia e in Europa. Le giornate più belle pero sono state nelle sconfitte, e li che scopri il vero amore dei tifosi di questa squadra. La Roma per me è amore. Quando mi mettevo la maglia negli spogliatoi mi venivano i brividi. Ho avuto la fortuna di avere compagni di squadra straordinari”.

Ore 18.40 – Si ricorda l’ex capitano Agostino Di Bartolomei, scomparso ormai 23 anni fa. Presente anche la moglie Marisa.

Ore 18.23 – Parola al direttore generale Baldissoni“La società attuale tiene molto al recupero della memoria storica di questo club. Prima di noi non c’era stata cura. Abbiamo realizzato un reparto che ha recuperato è catalogato centinaia di oggetti e di foto che appartengono alla nostra storia. Cos’è per me la Roma? E’ una fede, è parte di noi, è famiglia.”

Ore 18.20 – Prende inizio l’evento.

Ore 18.13 – Aldair è stato intercettato dai cronisti presenti. Queste le sue parole:

Che cos’è per te la Roma?
Amore, passione. Chi non la ama la odia, la Roma è la Roma.

Come gioca Jesus?
Lo sto seguendo da parecchi anni, dal Brasile e anche da quando è in Italia. Sta facendo molto bene a Roma con Di Francesco.

La Roma in Champions contro lo Shakhtar, ce la farà a passare?
Voglio vedere, manca così tanto, ci sono tante partite da giocare e bisogna cercare di arrivare il più in forma possibile. Mancano veramente tante partite. La Roma adesso deve pensare al campionato, Coppa Italia. Il sorteggio è andato abbastanza bene.

Totti?
Lo vedo bene con la giacca, non poteva giocare per sempre. È il primo anno, ora deve fare un po’ di esperienza, anche se si tratta di calcio è un altro mondo quello in cui ora sta.

Di Francesco?
Ha fatto vedere le sue qualità già a Sassuolo, è un grande allenatore. Penso che la squadra ancora non è arrivata al punto in cui vuole lui, sono passati solo 6 mesi. Ha bisogno ancora di un po’ di tempo.

Se ritirerei la maglia di Totti?
Non so chi la può mettere. È un peso indossare quella maglia ma prima o poi qualcuno dovrà farlo

Ore 18.00 – Arrivano all’evento anche il direttore generale Mauro Baldissoni e l’ex giallorosso Sebino Nela.

Ore 17.55 – Arriva l’ex numero 6 giallorosso ‘Pluto’ Aldair.

 

Ore 17.40 – Tutto pronto per la presentazione del libro AS Roma Dimmi cos’è – La più grande storia mai raccontata’. Ospiti: Nela, Aldair, baldissoni, Luca pelosi, Gabriele Cosmelli, Cagnucci.