19 Settembre 2020

MELLI: “Io so che le visite di Milik sono andate male”. AGRESTI: “La Roma ha portato Dzeko a Verona come avvertimento al Napoli”

SENTI-CHI-PARLA-3.jpg-radio

SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – La rubrica di Romanews.eu “Senti chi parla… alle radio” è lo spazio quotidiano in cui potete leggere i commenti sul mondo Roma di speaker e opinionisti protagonisti dell’etere romano raccolti dalla nostra Redazione.

Gianluca Lengua a Radio Radio Pomeriggio: “C’è una sorta di braccio di ferro tra Milik e De Laurentiis per alcune multe. Più un paio di stipendi che deve ancora prendere. Si tratta di 700mila euro ancora in ballo. Ritengo che per questa cifra non possa saltare l’affare.”

Nando Orsi a Radio Radio Pomeriggio: “La trattativa di Milik sembrava una cosa semplice, invece si è complicata. Non vorrei che ci fosse un cambiamento di prospettiva da parte della Juva, dopo che Suarez ha fatto l’esame di italiano. Se Dzeko va in campo stasera rivaluto tutto.”

Stefano Agresti a Radio Radio Pomeriggio: “A me risulta che la questione Milik sia tutto fermo. L’unico intoppo era relativo a delle pendenze sulla multa dell’ammutinamento che Milik non ha pagato e De Laurentiis pretende. E un paio di mensilità che non ha ricevuto Milik e il Napoli faceva resistenza. Quando ci sono problemi di questo tipo per esperienza non credo possa saltare. Se saltasse vuol dire che dietro c’è altro. Dzeko pensava di andare a Torino oggi, e la Roma l’ha portato a Verona come un avvertimento al Napoli”

Franco Melli a Radio Radio Pomeriggio: “Io so che le visite di Milik sono andate male, e anche quelle di Under. Dicono che il problema siano le multe, invece sarebbero le visite, però può darsi che sia una fake news. ”

Antonio Felici a Centro Suono Sport: “Si ricomincia in maniera un po’ precaria, tra il Covid e il calciomercato. Le prime due giornate di campionato sembreranno calcio estivo. Sarà interessante vedere se piano piano si riaprirà lo stadio. La Roma? Ieri è stato un Fonseca a due facce. Da un lato ha dichiarato di condividere la politica societarie del ringiovanimento, dall’altro ha sganciato questa bomba di Smalling, e mi fa pensare che lui accetti la politica di crescere piano piano ma mette dei paletti. Smalling lo vuole punto e basta, e come dargli torto. Dzeko? Questa cosa lascia il tempo che trova, perché bisogna vedere se giocherà. Non mi sento di dare torto a Fonseca, ad oggi Dzeko è un tesserato della Roma, per cui lo convoca e se lo porta, non ci trovo niente di strano. Ora la Juve deve pure stabilire che uso ne dobbiamo fare prima che siano i loro? Alla Roma serve un direttore sportivo, magari venisse Paratici”

Francesco Balzani a Centro Suono Sport: “Con le parole su Smalling Fonseca ha voluto forzare la mano, ma la questione deve essere ancora risolta. Questo non è piaciuto molto alla società giallorossa. Anche con le parole su Dzeko ha fatto arrabbiare un po’ qualcuno. Tipo a Torino, perché la convocazione sembra un piccolo dispetto. Sull’impegno di Friedkin non trovo nulla da dire, però forse è un errore lasciare a Fienga tutto il mercato. Fonseca ha fatto capire anche che la Roma non ha il portiere titolare. A Trigoria manca una figura ‘prepotente’ per così dire. La questione Milik credo si risolverà domani. Da lunedì credo Milik farà parte della Roma e Dzeko della Juve.”

Roberto Renga a Radio Radio Mattino: “Per me, Fonseca stasera giocherà con la difesa a tre e Mirante in porta. Dzeko non ci sarà, De Laurentiis sta aspettando che Milik faccia come Allan e poi ceda sulla questione degli stipendi”.

Stefano Agresti a Radio Radio Mattino: “Dzeko aspetta una chiamata per partire a Torino, anche prima della gara col Verona. Alla fine De Laurentiis non bloccherà l’affare Milik”.

Franco Melli a Radio Radio Mattino: “Non capisco tutta questa adorazione dei romanisti per Dzeko: ma che ha vinto la Roma con lui? Niente. Milik prima degli infortuni era una star, stiamo parlando di un giocatore che ha dato all’intendere di poter essere un grande attaccante. Non c’è questa differenza abissale con Dzeko. Non vedo progetti per una Roma alla riscossa. Aspettiamo dai Friedkin un qualcosa di significativo”

Roberto Pruzzo a Radio Radio Mattino: “Spero che sui falli di mano ci siano delle scelte precise e uguali per tutti. Sono curioso anche di vedere se incideranno o meno i cinque cambi. Secondo me Dzeko non giocherà”.

Nando Orsi a Radio Radio Mattino: “Gli arbitri devono essere un po’ più clementi sui falli di mani in area, l’anno scorso è stata una farsa. Milik-De Laurentiis sono schermaglie di poca casa rispetto all’operazione che stanno facendo, secondo me lunedì è tutto chiarito. Dzeko in campo stasera? No, non ci credo”.

Sandro Sabatini a Radio Radio Mattino: “Ho saputo che per Kumbulla la Lazio aveva offerto la stessa cifra della Roma o qualcosina di più, ma Setti ha deciso di darlo alla Roma e non a Lotito. La convocazione di Dzeko per Verona dipende dal fatto che non ci sono ancora le firme, ma secondo me il bosniaco non verrà impiegato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

29 commenti

  1. Marco ha detto:

    Melli come al solito è IMBARAZZANTE!

  2. Giuseppe ha detto:

    avete spiegato a melli che il calcio è in gioco di squadra? La juve con Ronaldo cosa ha vinto? 2 scudetti!! e senza Ronaldo ? 6 scudetti!! Dzeko nella Roma ha fatto il suo e quando ha avuto una squadra all altezza abbiamo visto la Roma quanto e’ stata competitiva. la Roma se non vince nulla oltre che x suoi demeriti e’ perche’ circondata da gentaglia come i signori che si definiscono opinionisti e giornalai sportivi

  3. Secco ha detto:

    Buongiorno a tutti ragazzi! Mi sono visto e rivisto 1000 volte milik e kumbulla. Parto dal secondo. Intanto e’ un classe 2000 che con i 2000 non c’entra nulla, mi spiego meglio. Non è un giocatorino svogliato che pensa ad altro, questo è un animale. Uno dei pochi difensori che non soffrirà il contatto fisico con nessuno. Neanche con gente tipo Ibra, esatto. Perché è cattivo e determinato ed ha i tempi perfetti che ne condizionano anche la postura e quindi un baricentro più stabile nelle situazioni di partita.
    Capitolo milik. Ragazzi miei questo è tanta roba. Parto dal fatto che nella costruzione del gioco forse come dzeko al mondo ce ne sono pochi, come classe anche. Milik sulla costruzione del gioco è un buon giocatore. Nel far salire la squadra , come protezione palla non c’è partita, non per altro che dzeko è mollo spesso , milik è cattivo, la palla è sua.
    Ma la cosa che farà la differenza è che questo ragazzo è letale nel posizionarsi al centro dell area di rigore. Già mi vedo L azione tipo con Mkhitaryan o Pedro che prendono palla da sinistra sulla 3 quarti, lui che fa la mezzaluna dal dischetto allo spazio tra dischetto e secondo palo, e con il terzo tempo beffa il difensore che ormai è fermo sul posto, e palla in fondo alla rete!
    Altra cosa, pochi hanno un diagonale come milik . State attenti, perché potrebbe creare dipendenza!!

    Ps
    Con smalling e un sostituto di milik ci siamo e come! La ciliegina sarebbe vendere pastore / jesus / fazio / Kluivert e prendere il mio pallino Atal del Nizza. Per il centrocampo posso anche aspettare quest altr anno vista la crescita di villar.
    I miei pallini Barros dello zenit e Samuele ricci dell Empoli.
    Al campo L ardua sentenza! Forza Roma sempre ! Si comincia!

  4. 433 ha detto:

    A Melli mavvaacaga

  5. giulianotaccola ha detto:

    E’ sempre un piacere sentire per radio il lazialotto Melli che si spaccia per tifoso delle due squadre della capitale quando invece ha pure le mutande biancocelesti! Stamattina innervosito dalla vicenda di Kombulla ha detto che non gli frega nulla del presidente del Verona, ma di sperare di ricevere solo la notizia della sconfitta della Roma con i gialloblu. Ma da una radio dove parlano solo tifosi della Lazzie non ci si può attendere altro. Quanto alle non vittorie della Roma gli ricordo che i giallorossi negli ultimi anni, escluso l’ultimo, sono sempre arrivati prima dei caciottari, ottenendo 3 secondi posti, 2 terzi e una semifinale di Champions, contro una coppa del Nonno e coppa Algida che non contano nulla.

  6. YELLOW&RED LIVES MATTER ! DAN , CACCIA LI SORDI! FACTA,NON VERBA! ha detto:

    Ad oggi con inizio campionato alle 20.30 per noi contro il Verona due cose :
    LA PRIMA : Kumbulla unico acquisto , con un comunicato da codice di Hammurrabi per decifrare a quanto è stato/sarà pagato ;
    LA SECONDA : se Dzeko va via un unico GRAZIE gli va riconosciuto per aver mandato a quel paese quella specie di allenatore Spalletti dicendogli ” FAI ANCORA IL FURBO,EH?” mentre lo sostituiva con Grenier.

    Con il Verona 3 punti e basta storielle.

    • PB ha detto:

      Ma che ti frega a te quanto è stato/sarà pagato Kumbulla? Sei forse un ragioniete/commercialista? Pensa a tifare e lascia perdere la calcolatrice, Pallotta Boy!

  7. elconde ha detto:

    P-boys posate le calcolatrici e ragioniamo un attimo. Stasera è la prima volta “da sempre” che non schieriamo neppure un nuovo acquisto alla prima di campionato e che l’unico che abbiamo preso siede in panchina? Che senso ha parlare di mercato di gennaio? A quale campionato ci siamo iscritti? Quanti disastri di pallotta & friends

  8. Febbre a 90 ha detto:

    Ditegli a Melli che è la stessa adorazione che hanno i suoi amici per Immobile che non ha vinto nulla se non la scarpa d oro con mille rigori.

  9. HULK84 ha detto:

    Melli ti meriti un rutto come risposta

  10. JR11 ha detto:

    Guardiamo i numeri del signor Dzeko e poi parliamo. A confronto Milik gli lustra le scarpe ma aspettiamolo è ancora giovane a me piace. Una grande squadra li avrebbe tenuti entrambi ma evidentemente non lo siamo ancora. Un saluto ad uno dei bomber migliori nella storia giallorossa e speriamo che almeno non ci segni contro

  11. fv ha detto:

    A melli so’ finiti i giorni belli

  12. giovannib ha detto:

    Non commento Melli, avete già detto tutto. Non commetto il monomaniacale che inizia sempre i post parlando dei Pallotta Boys, dimenticando che Pallotta non c’è più e i Boys non sono mai esistiti se non nella sua testa. Tra l’altro quando senti le voci nella testa non è un buon segno. Piccolo inciso per Comesichiama: Spalletti è stato il miglior allenatore degli ultimi 20 e passa anni, molto meglio anche del tanto decantato Capello, che ha dovuto far andare in fallimento Sensi per vincere uno scudetto, Spalletti con quella squadra ne avrebbe vinti minimo due più un paio di Coppe Italia sicuro. Una sola domanda, ma Smalling dov’è? E’ rimasto bloccato in aeroporto come Tom Hanks nel film e resterà lì in eterno? Mah…..

  13. Tuljulien ha detto:

    Si ma infatti sta storia dei pallotta boys ha rotto..c è friedkin..non va bene? Trovatene un altro che si compra la Roma e che farà campagna acquisti faraoniche…a me va benissimo…nessuno è contento di dover dare via dzeko..o di non avere ancora smalling…

  14. Roberto ha detto:

    La prima considerazione è per melli-tavernello : che ha vinto Milik?? scudetti? coppe europee? classifica di capo cannonieri?? Boh!!!! la seconda è una squadra che arriva quinta e ha due problemi : il portiere e un terzino destro cosa fa? cerca un portiere e un terzino dx per migliorarsi confermando almeno i titolari…. invece noi cosa facciamo? per aiutare la juve ci prendiamo un mezzo giocatore pluricrociato… perdiamo tempo nel confermare un centrale difensivo come Smalling parliamo della riserva del centravanti e del centrocampo ma poi diamo via Florenzi gratis, che non è un fenomeno ma che sarà meglio di Karsdrop bruno perez e santon messi insieme che invece ci teniamo e non pensiamo di fare nulla per il portiere…!?!?!? Vi sembra una buona strategia??? Credo che dopo due partite la Roma avrà zero punti allora si comincerà a parlare di sostituire Fonseca e si farà un mercato di saldi e scampoli con parametri zero e prestiti onerosi… Questo vuol dire migliorarsi???? sarei ben lieto ed il primo a festeggiare se non andrà così!!!FORZA ROMA

    • Secco ha detto:

      Ciao Roberto.
      Pardon, giusto per avere un confronto rispettoso. Ti ricordo che la Roma da quando ha iniziato con la difesa a 3, sopratutto dopo il lockdown , è stata per punti la seconda forza del campionato dopo il Milan (che c ha rubato la partita).
      Quindi alla Roma bastava (come dicevano i tifosi da anni tra l’altro!) non vendere nessuno (tranne quelli scelti da vendere) e fare qualche cosa sul mercato che secondo chi è esperto ci avrebbe fatto migliorare.
      Stando che smalling arriverà perché arriverà. Ad oggi unico che hai venduto è stato Kolarov, che giocando da centrale a 3 e’ stato adeguatamente sostituito da kumbulla, prospetto più che interessante.
      Altro che se ne è andato è Under che è stato adeguatamente sostituito da un campione come Pedro.
      Gli altri sono tutti qui (Florenzi ti ricordo che era a svernare a Valencia in panchina).

      Praticante al posto di santon ci sarà karsdorp. Gli altri sono gli stessi.
      Poi si è prospettato l’ingaggio di milik. Secondo voi male? Secondo me farà bene bene bene, è un grande giocatore è ciò che serviva alla Roma (sono anni che non abbiamo un falco di aria di rigore).
      Calafiori promosso come si voleva, ibanez più maturo , mi sembra strategia giusta. Poi ahimè, il signore ha voluto che non fosse l’anno di zaniolo altrimenti eravamo molto meglio dell anno scorso!
      Ancora manca alla fine del mercato. Unica cosa che rimprovero forse è il portiere ? Ma non ne sono sicuro al 100%. Penso che il vero mercato sarà dopo aver visto chi merita di rimanere alla Roma nei panchinari, poi per i titolari basterà poco e niente ogni anno, perché la struttura c’è.

      ???portiere???
      Mancini smalling kumbulla(ibanez)
      ??? Esterno??? Veretout diawara(villar) Spinazzola
      Zaniolo Mkhitaryan (Pedro)
      Milik

      Direi che è una signora squadra , quadrata e bella tosta. Manca un portiere un esterno destro (Atal) un vice dzeko e se proprio si vorrà un altro al posto di diawara come regista o incontrista di spessore (per intenderci Barros dello zenit, Kante, o ndidi del Leicester.).
      Squadra giovane e completa. Ci sono le basi per i prossimi anni! Sopratutto con lo stadio che dara quei 55/60 milioni che ti permetteranno di non vendere praticamente nessuno! Forza Roma !

      • Roberto ha detto:

        Hai detto le mie stesse cose facendo la formazione con i punti interrogativi sul portiere è sul terzino dx … quindi il resto sono considerazioni ma realtà è che manca un portiere è un terzino dx

  15. CAP ha detto:

    Caro Melli,
    Quindi, secondo il tuo modo (ottuso) di ragionare, non dovremmo essere legati nemmeno al grandissimo Rudi Voller, visto che qui ha vinto una misera coppa Italia?
    I tifosi del Newcastle non dovrebbero essere legati a Shearer perchè non ha vinto niente???

  16. Alex69 ha detto:

    Mi auguro di non incontrarti mai lanziesemelli…però una cosa voglio dirtela…infanzia pesante vero? Maltrattamenti da piccolo da parte della maestra? Mi spiace

  17. Liedholm ha detto:

    L’ho già detto, ma lo farò ancora una volta. Melli piuttosto che il nostro amico che fino al prossimo nick si fa chiamare Yellow & Red lives matter, non vanno commentati ma solo ignorati (nel caso di Melli aggiungerei che non dovrebbe essere ascoltata l’emittente su cui lavora). I pensieri (mi scuso per l’enormita’ del termine data la caratura dei personaggi in questione) che producono non hanno nulla di vero. Sono solo frutto di un semplice interrogativo che si pongono, al risveglio mattutino: “Cosa dico oggi per far arrabbiare i tifosi della Roma?” Uno essendo un “morto di fama” (nel senso che testate serie lo tengono a debita distanza) credo lo faccia per soldi o per credere di avere un seguito. L’altro per quel gusto perverso che hanno alcuni nel provare piacere quando sono antipatici al mondo. Dimentichiamoci di loro e staremo meglio. Forza Roma e fai in modo che il Campionato cominci con un sorriso.

  18. YELLOW&RED LIVES MATTER ! DAN , CACCIA LI SORDI! FACTA,NON VERBA! ha detto:

    Pensa tu che Melli fiata perchè ancora dobbiamo sentire il Contabile Pallottiano affermare che chi non arriva a vincere ha vinto lo stesso….semo pieni de buffi che se non vendi Dzeko non prendi nè Milik e nè lo scarto del Manchster. La storia ha condannato il Contabile Multinick Pallottiano ma ancora non ha spento il registratore…sembra come i soldati Giapponesi che anche a guerra finita continuavano a combattere. Che risate che ce fanno fà!

  19. Manu72 ha detto:

    Acquisti : Pedro ha vinto tutto da titolare coppe europeo, Mondale. Miki altro grande giocatore che ha vinto campionati e coppe. Migliori difensore dell’ultimo campionato e giovane, in arrivo smalling a titolo definitivo. Milik attaccante da 40 milioni di euro oggi in scadenza e grande occasione da prender a meno e che va a sostituire un altro grande attaccante ma più avanti con l’età. Ossatura dei zaniolo pellegrini dichiarati incredibili giovani e forti. Partiamo da qui poi vedremo nel prossimo calciomercato un bel acquisto a centrocampo e sul terzino e possiamo sognare. Io vedo la fisionomia di una bella squadra tosta e gagliarda. Avanti Roma!

  20. Sololamaglia# ha detto:

    Troppo pessimismo, ma gli altri chi hanno preso? Avete letto la difesa del Milan? Sapete chi è il centravanti della Juve alla prima di campionato? Io dico che stasera la Roma vince facile, poi vediamo. Daje Forza Roma!!!

  21. Giovanni del lago di Garda ha detto:

    Ho 70 anni. Ricordo la trasmissione Goal di notte su Teleroma 56 diretta da Michele Plastino (laziale) e Lamberto Giorgi (romanista) con la presenza di giornalisti come Melli (laziale dichiarato) e Alberto Mandolesi (romanista dichiarato)

    • E' SVANITO UN SOGNO........ ha detto:

      Melli non ha mai partecipato a goal di notte, non è mai stato nell’orbita e nelle grazie di platino….ti stai confondendo con Gianfranco Giubilo tra la fine degli anni ottanta e la prima metà dei novanta.
      Sei sicuro di aver mai visto goal di notte?…..Lamberto giorgi conduce in campo con Roma e l’azione e di rado va a goal di notte. Se proprio lo vuoi paragonare ad un tifoso-opinionista della formellese antipatico potevi nominare pantano o il dott. Capua….. dall’altra parte de rosiconi ce ne stanno a pacchi…….