SENTI-CHI-PARLA-3.jpg-radio

SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – La rubrica di Romanews.eu “Senti chi parla… alle radio” è lo spazio quotidiano in cui potete leggere i commenti sul mondo Roma di speaker e opinionisti protagonisti dell’etere romano raccolti dalla nostra Redazione.

Alessandro Vocalelli a Radio Radio Pomeriggio: “Ronaldo alla Roma con la Conference League? Non credo. Mourinho è stato un colpo sensazionale, ed è vero. Darne 60 lordi ad un giocatore, se succede, facciamo i complimenti a Franco. Ma Mourinho non era proprio l’impossibile. Il suo costo è stato di 2-3 milioni in più rispetto a Sarri.”

Luigi Ferrajolo a Radio Radio Pomeriggio: “Non vedo un motivo per cui Ronaldo debba andare alla Roma. Credo più ad un colpo pesante che la Roma magari ha promesso a Mourinho. Mi sembra improbabile di CR7, poi ripeto, anche Mourinho ci sembrava improbabile e poi è successo…”

Furio Focolari a Radio Radio Pomeriggio: “Una società come la Roma spenderebbe tutti quei soldi per Ronaldo che ha oltre 36 anni? Gratis ok, si potrebbe fare, ma non 31 milioni.”

Ilario Di Giovambattista a Radio Radio Pomeriggio: “Un amico da Londra dice che ci sarà un botto alla Roma a breve. Sembra che a Mourinho abbiano promesso due giocatori svincolati di nomi enormi. Da Mourinho in poi quando parliamo della Roma tutto può essere possibile.”

Franco Melli a Radio Radio Pomeriggio: “Dopo che questa persona aveva indovinato Mourinho, mi ha detto che ci sono delle trattative per spostare Cristiano Ronaldo alla Roma. Partirebbe tutto da Raiola. Magari CR7 andrebbe per Mourinho, forse lo ispira un’avventura che ha qualche possibilità di riuscita rispetto a rimanere nella Juve dove ci sono controindicazioni”

Francesco Balzani a Centro Suono Sport: “Colpe di Fonseca mastodontiche, ma c’è da riflettere anche sulle prestazioni dei singoli. Ieri Fonseca deve ringraziare Fuzato e l’arbitro. Vedere la Roma andare in coppa per la differenza reti è deprimente. Mi aspetto che la Roma annunci un bel colpo prima della fine del mese, Mourinho ha bisogno di uno sprint. Il primo passo è uscire dalla mediocrità. Villar, ad esempio, può restare, ma dev’essere una seconda scelta. Mkhitaryan e Dzeko stavano per andare via, ci hanno ripensato”

Antonio Felici a Centro Suono Sport: “Stagione da dimenticare. A parità di rosa deficitaria, secondo me Mourinho avrebbe fatto più punti di Fonseca. La verità però è che anche se fosse stato così, non andresti tra le prime 40. La Roma è arrivata a -16 dalla Champions. La rosa va profondamente rivista, c’è tanta gente non all’altezza. Se ti dovesse capitare di vincerla te la prendi, ma non si può pretendere l’entusiasmo”

Marione a Centro Suono Sport: “Meno male che è finito tutto. Spero che Fonseca sia già andato via, non posso credere a quanto accaduto ieri sera. Devo andare indietro agli anni ’70 con la rometta ma questa è peggio. Ora c’è la Conference, a quei tempi c’era il trofeo Anglo-Italiano con le squadre meno forti che si incontravano. La Roma è da rifondare. Mourinho è nei guai se non si inventa qualcosa con questa Roma.”

Roberto Pruzzo a Radio Radio Mattino: “Non vedevo l’ora che finisse questa stagione. Mi sembra che Darboe ieri sera è stato uno dei peggiori in campo. Per la città di Roma ieri dalle stelle alle stalle. Kumbulla massacrato da tutti. Non ne potevo più di questa stagione. Voto 5 al campionato. Gli americani nuovi forse avevano già il sentore di questa stagione dall’inizio.”

Mario Mattioli a Radio Radio Mattino: “Gol della Roma da annullare per il fallo nettissimo di Dzeko su Capradossi. Senza nulla togliere alla Roma c’era un fallo sul 2-2.”

Furio Focolari a Radio Radio Mattino: “Vergognose le partite delle romane ieri.  Quella di ieri una partita utile e propedeutica per alcuni giocatori che non potranno essere titolari nella Roma della prossima stagione come Kumbulla e Darboe.”

40 Commenti

  1. Direi di stare zitti e basta su Darboe, onde evitare il solito teatrino che prima ci dicono che è Iniesta e poi oggi lo massacrano. È un ragazzo, ha fatto vedere cose interessanti, lasciatelo lavorare in pace.
    Purtroppo ieri ci siamo qualificati per la Coppa del Nonno, che ci sarà d’intralcio per buona parte della stagione, temo. D’altro canto in Europa non si può stare assenti e a questo punto spero che la Roma possa vincere il trofeo, che sarebbe meglio che niente.
    Della partita di ieri meglio non parlarne (per onestà, anche secondo me quello di Dzeko è fallo), voltiamo pagina in fretta e vediamo come si costruisce questa (ennesima) nuova Roma. Mi aggrappo alle garanzie che avrà chiesto Mou e al fatto che i Friedkin con quel colpo dovrebbero aver impresso una svolta.

    • Credo che tu abbia ragione nel voler voltare pagina.
      Questa stagione va dimenticata quanto prima, ma facendo tesoro dei tanti errori commessi.
      Fiducia in Friedkin ed in Mourinho.
      La speranza è anche che Pinto ripaghi la fiducia riposta in lui dalla proprietà.

    • Se era fallo quello di Dzeko, vanno annullati il 90% dei gol di testa soprattutto quelli di CR7 e Ibrahimovic. Quando a Roma Juventus successe una cosa analoga tutti noi romanisti abbiamo dato del pollo a Bruno Peres. La verità è che con Fonseca queste cose vengono sezionate al VAR poi alla fine quasi con dispiacere l’arbitro è costretto a convalidare, mentre con Mourinho manco si porranno il problema, pure con interventi molto più rudi sarà convalidato il gol senza esitazione, sarà questa, per fortuna, la nuova considerazione della Roma.

      • Ci hanno fatto un favore arbitrale all’ultima giornata così i soliti noti potranno dire che alla fine del campionato gli episodi si compensano.

  2. Ci sono giornalisti che in realtà sono parolai ma influenzano i tifosi bue. Sono quelli che prima inneggiano i giovani come nuovi campioni per poi massacrarli non appena sbagliano una partita.
    Ecco questi parolai sono da isolare ogni riferimento non è puramente casuale.

  3. Pastore ha altri 2 anni di contratto, e piazzarlo con quell’ingaggio se non decide di abbassare le pretese la vedo dura.

    La butto lì, ma fargli fare una preparazione in stile Zeman 2 con Totti (gli allungò la carriera di almeno 2-3 anni)? O la va o la spacca, o in 3 mesi si frantuma tutto e addio oppure ti ritrovi un calciatore che un 25 partite in campionato riesce a giocartele, e per me per tecnica e colpi ad oggi è il calciatore più forte della Roma per distacco (ieri quel pallone messo a Cristante non lo si vedeva dai tempi di un calciatore con 10 il sulle spalle).

    Per me o si riesce a piazzare (volesse il cielo) o lo si tiene ma cercando di recuperarlo seriamente, con una preparazione adeguata e mirata per rimetterlo in condizione di essere un calciatore.

    • Sono d’accordo con te, ma quando dici di fare una preparazione in stile Zeman ti dai la risposta da solo. Solo Totti, se ricordi bene, aveva voglia di lavorare col boemo, tutti gli altri ben protetti dai tanti dell’etere si lamentavano. P.S. Aggiungo che ho amato e amerò sempre Zeman, ma Mourinho a me sta no bene, de più e spero possa portare quella disciplina che manca da troppo tempo.

  4. Darboe è un ragazzo. Villar anche. Ci sta che a 20 anni hanno partite alterne, o periodi alterni. Giovani interessanti da far crescere, ogni partita ogni errore li fa crescere. Non bruciamoli.
    E’ importante farli giocare. Il vero problema è giocare a due a centrocampo, stando continuamente in inferiorità numerica. E questa è colpa dell’alllenatore, non di darboe, di cristante, o di chiunque giochi lì.
    Il problema è che siamo sempre messi in mezzo alle trame di gioco avversario.
    Per fortuna tutto questo è finito.

    • Lo sai che anche Mourinho gioca con il 4-2-3-1?
      Il problema non è essere in 2 a centrocampo, perché con quello schema I 2 esterni palla a loro devono rientrare, formando una linear di centrocampo a 4.
      Il problema è che quelli della Roma non lo fanno.

  5. giornalisti che prima esaltano e poi massacrano, i goal che fa la roma vengono sempre contestati da questi chiamiamoli giornalisti o opinionisti, il var ha analizzato e confermato, che abbiamo fatto una stagione indecente eè fuor di dubbio ma molta gente non aspettava altro per sputazzare sulla roma

  6. Senza nulla togliere a Mattioli, chi dice quello è fallo nn ha capito una mazza di calcio…Ma ha capito molto della lega di serie a

  7. A idi di marzo…ancora chiacchieri parla della lazie tua ..vi sarebbe piaciuta l ennesimo furto ai danni della Roma eh?? Evidentemente il fallo non c era dato che il Var è andato subito in azione per constatare…ormai quando il Var viene richiesto non puoi più inventarti nulla ..ecco perché la Roma viene massacrata dall arbitri perché quando c’è ne è bisogno per lei non lo mettono a disposizione..quindi rosica di meno ..e poi Battisti non ha mai tifato Lazio ..ti saluta il maestro Moricone grande romanista!

    • Evitiamo scene tipo laziale, laziale tu gnè gnè gnè, che abbiamo tutti più di tre anni, grazie.
      Dzeko mette entrambe le braccia sulla spalla di Capradossi, il quale accentua senz’altro, ma di fatto è fortemente limitato nel contrasto dato che non può saltare: per me è fallo.
      Sull’affidabilità della decisione arbitrale dato che interviene il VAR non occorre andare troppo lontano: nella partita con l’Inter, fallo di Darboe in area, rivisto pure al VAR che ci grazia in modo inspegabile.
      Io mi arrabbio quando contro il Manchester o contro il Sassuolo ci tolgono quello che ci spetta, ma vorrei anche tenere lo stesso atteggiamento quando quel qualcosa ce lo danno.

      • Ma tu ne capisci più del VAR? Ieri sono stati 10 minuti ad esaminare l’azione nel tentativo di trovare qualcosa di irregolare. Alla fine l’arbitro tornando in campo ha allargato le braccia, fuorigioco non c’era, fallo non c’era gli è toccato convalidare a malincuore il gol.
        Io avrei voluto che Dzeko avesse preso a pugni Capradossi, ci fosse fuorigioco di 3 metri e Mkhitarian avesse segnato con le mani e l’arbitro dava il gol un po per giustizia di ciò che ho vergognosamente visto quest’anno in Milan Roma, Roma Milan, Roma Sassuolo, Parma Roma, derby di andata al di là degli evidenti nostri demeriti.
        Mi consola sapere che l’anno prossimo cose come quelle di ieri, anche più pesanti e fallose, con Mourinho non verranno prese in considerazione e ci saranno sirene stonate che starnazzeranno con moviole contro moviole mattina e sera a far vedere come la Roma venga vergognosamente favorita, stavolta noi rideremo e gli altri si roderanno er fegato, per questo abbiamo preso Mourinho, almeno 10 punti in più dai fattori esterni, come diceva er marchese der grillo alias mourinho? Io so io e voi nun contate un….

  8. Vorrei ricordare ai parolai che i portieri sono in porta per parare e gli arbitri non fischiano quel pseudofallo altrimenti a Lukaku, vista la sua enorme prestanza fisica, dovrebbero sempre fischiare fallo a sfavore.
    Questi parolai non hanno mai giocato a pallone ed ora si ergono ad esperti.

  9. Fermo restando che la Roma è da prendere a schiaffi a due a due finché non diventano dispari per la prestazione di ieri e per il campionato deprimente, ma non capisco dov’è il fallo in occasione del gol del pareggio. Comprendo la delusione del Sassuolo, ma vorrei ricordare che un mese fa neanche loro avrebbero immaginato di giocarsi un posto per l’Europa all’ultima giornata e vorrei ricordare che sul campo la Roma ha fatto un punto in più e che nella gara d’andata contro il Sassuolo le fu negato un rigore sacrosanto. Ciò non toglie che la prestazione di ieri è stata semplicemente inaccettabile.

  10. Se possibile non vorrei rivedere più nessuno, desidererei cambiare tutto e Mourinho è una magnifica soluzione/Rivoluzione.
    FORZA MAGICA ROMA SEMPRE E PER SEMPRE!!!!!!!!!!!! FORZA DAN&RYAN!!! FORZA JOSÈ!!!!!!!!!

  11. Quanti giudici, tra ringraziamenti all’arbitro e al portiere. Ma vi siete dimenticati quante volte avete imprecato, spesso anche giustamente, contro l’arbitro e la bravura dei portieri avversari? I portieri ci sono per parare come gli attaccanti per segnare, se ve ne foste dimenticati, è l’arbitro che non dovrebbe sbagliare perché in possesso della tecnologia “var”, che con noi ha funzionato a fasi molto alterne più contro, anche quando per regolamento non doveva intervenire non essendoci errore grave dell’arbitro, che a favore. Vi ricordate di un esempio per tutti, contro lo stesso Sassuolo il rigore negato a noi e dato la settimana dopo a favore loro con un’azione analoga?.

  12. Francesco Balzani, ma di quali idiozie vai farneticando? Ti sei gia` dimenticato di tutti i torti che abbiamo subito da arbitri arroganti e faziosi? E tutti i goals ricevuti per colpa dei nostri portieri?

  13. Qualcuno lo capisce solo a campionato terminato e settimo posto confermato, che la rosa è molto scadente. Quello che probabilmente non è ancora chiaro è che è scadente nei giocatori di seconda fascia (buoni a malapena per la salvezza) come in quelli di (presunta) prima fascia, spacciati per campioni ma in realtà buoni al massimo per 5/6 posto (sì, parlo di Pellegrini, Mancini, Veretout…).

  14. La prima stagione targata Texas è stato un fallimento totale. Vediamo la seconda….

  15. Su Darboe non mi esprimo visto che il ragazzo e´solo da ringraziare e non e´tra quelli che avrebbero dovuto dare certezze come i mediocri Kumbulla Mancini e Ibanez pagati una fortuna….difesa vergognosa e da rifondare

  16. Ricordiamoci che Mourinho ha vinto una Coppa dei campioni grazie ad un rigore sacrosanto negato al Bayern monaco ed un gol regolare annullato al Barcellona in semifinale.
    Ricordiamo che Mourinho ha vinto lo scudetto dopo che l’arbitro, in Inter Roma con Roma in vantaggio, ha espulso Mexes per rientro in campo non ortodosso, pestando un triangolino di campo, non espellendo Burdisso per una gomitata in faccia a Brighi.
    Ricordiamo che Mourinho ha vinto la Champions col Porto per un gol valido annullato al Manchester United per fuorigioco inesistente.
    Per cui abbiamo preso uno che in fatto di comunicazione è un number one, se lui dice, quest’arbitro è bravo l’arbitro farà carriera, se dice l’arbitro è scarso quello sarà rimosso. Do you understand?
    La cosa più divertente sarà sentire i laziali ricominciare a dire: “siete la nuova Juventus, ladri, ecc.”, intanto ci prendiamo i 3 punti e a voi il Maalox.

  17. Buonasera, secondo me tutti i giornalist che sono in giro e parlano della A.S. Roma, nella sua interezza, non capiscono nulla di calcio.Fino a marzo la roma e fonseca stavano facendo un miracolo. adesso è una stagione da buttare, da seppellre, se c’era questo e quell’altro come allenatore avrebbe fatto di più. ci siamo scordati tutti gli infortuni, abbiamo giocato tre mesi senza mezza squadra, fermo restando l’assenza di Zanilo, che secondo me non sposta più di tanto gli equilbri. abbiamo giovani interssanti che devono crescere calcisticamente, vedi Darboe, un grande del calcio per tre partite ieri è stata una schiappa, non è buono come giocatore….. bisogna cederlo che tanto non serve….. SI PARLA DI CR7… MA DA ROMANISTA VERO E ANTIJUVENTINO DICO NE MO NE MAI…. E POI QUESTI GIORNALISTI CHE CAMBIANO CONTINUAMENTE IDEE

  18. Ma secondo voi Dan si fa tanare da Melli ???
    … e poi quella persona che aveva indovinato Mourinho a chi lo aveva raccontato? Solo a sua sorella evidentemente !!!
    So proprio forti si sbiaditi !!!

  19. Qualcuno dovrebbe levare il fiasco di vino dalle mani di Melli “uno che c’aveva preso con Mourinho m’ha detto che tramite Raiola si può arrivare a CR7”. A parte la sfrenata immaginazione: ma lo sa che il procuratore di CR7 è Mendes???

  20. Penso che non ci sono soldi anche se sta arrivando Mou.
    Dirà questo e che questo sarà un anno in cui verranno gettate le basi per il futuro.
    Per me mancano 4 titolari.
    Un portiere Rui Patricio se costa max 10 milioni è lui
    Un centrale difensivo 20 25 milioni un 28 30 enne.
    Un giocatore di centrocampo l olandese kupmair… O come si scrive 15 milioni
    La punta. Se hanno deciso di fare i fuochi d artificio kane del Totthenam e allora signori pensiamo in grande.
    Credo però che arriverà Belotti
    Che sarà acquistato con scambi

    • Se per scambi intendi Fazio, Pastore, Santon e qualche altro rudere, ok. Se parliamo dei vari Darboe, Zalewski o qualche altra promessa, stia sereno il buon Cairo. Il gallo, per quanto mi riguarda, a quasi 28 anni, può tranquillamente starsene a sbarcare il lunario da qualche altra parte. Sarò strano, ma a me non ha mai fatto impazzire. Continuo a fare sempre lo stesso nome: Vlahovic, anche a 50 mln, e s’abbracciamo!

  21. ILARIOOOOO sei un grande come sempre…
    un amico da Londra mi ha detto….
    li mortacci de pippo ma che c hai un paio de mutande in testa….
    ma che razza di pseudo giornalista sei??
    Ma ogni volta dici: un amico mi ha detto…
    oppure: accadranno cose importanti e sensazionali a breve…
    della serie io intanto sputo per aria e…. prima o poi ricade
    Bahh

  22. Basterebbero tre giocatori:
    Musso
    Neves/winajldum
    Icardi

    Con questi tre acquisti la squadra cambia e parecchio pure.. ho parlato di tre acquisti perché’ anche con questi tre il volto cambierebbe:

    Musso karsdorp smalling Mancini spinazzola winajldum veretout cristante miki zaniolo icardi.

    Con questa squadra il quarto posto credo sarebbe alla portata

Comments are closed.