Milan, ufficiale l’addio di Maldini: “Grazie per il contributo”

Marco Guerriero
06/06/2023 - 17:40

Aria di cambiamento in casa Milan: Maldini dice addio

Milan, ufficiale l’addio di Maldini: “Grazie per il contributo”

MILAN MALDINI MASSARA – C’è aria di forte rivoluzione in casa Milan. Maldini saluta ufficialmente il club rossonero, che ha diramato un comunicato: “Lo ringraziamo per il suo contributo in questi anni, con il ritorno del Milan in Champions League e con la vittoria dello Scudetto nella stagione 2021/22 – si legge nella nota -. Le sue responsabilità saranno assegnate a un gruppo di lavoro integrato che opererà in stretto contatto con il coach della prima squadra, riportando direttamente all’amministratore Delegato”.

Da un lato l’ex capitano rossonero, secondo Repubblica, avrebbe sottolineato ancora una volta la necessità di aumentare il budget per competere con le grandi d’Europa. Dall’altra parte, invece, l’americano sostiene i flop della scorsa campagna acquisti, in particolare De Ketelaere e Origi, vanno addebitati al settore sportivo, che ha avuto a disposizione un budget superiore a quello delle tre squadre classificate davanti.

Secondo un’indiscrezione di calciomercato.com, tra i successori, la pista più calda è quella che porterebbe a Moncada, responsabile dell’area scouting, ma anche l’ex biancoceleste Igli Tare, che di recente ha salutato la Lazio, può essere il profilo giusto.

SEGUI ROMANEWS.EU ANCHE SU TWITTER!

Vedi tutti i commenti (8)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

    1. Invece da noi sor Pinto ha fatto più danni della grandine eppure ce lo teniamo bello stretto. E quando vinceremo così?

      1. Ma tu l’hai capito come è costretto ad operare Pinto in questi 2 anni e nei prossimi 2 per via del Fair play finanziario? Oppure come al solito apri bocca e ci dai fiato? Informati ignorante e vai a vedere quali e quanti paletti finanziari ha e dimmi cosa faresti tu fenomeno da baraccone

  1. Con gli americani non si scherza.
    Chi sbaglia paga.
    0 chiacchiere, tanti fatti.
    A colori che si lamentano dei silenzi dei Friedkin, chiedo se abbiano mai sentito la voce del proprietario del Milan, Cardinale!
    Ecco, appunto! 😁
    Se tanto mi da tanto, fossi in Pinto non starei così tranquillo…

    1. Pinto fino ad ora ha fatto miracoli, visto che prende parametri 0 ambiti senza possiblità di spendere 1€

      1. Vero. Ma quando invece fa acquisti cash, arrivano gli Shomurodov o i Vina…

  2. Stanno messi peggio di noi ..intendo la proprietà, la nostra è assente , taciturna e miserabile , la loro completamente fuori di testa. Uno scudetto una semifinale Champions e piazzamento Champions per la prossima stagione e licenziano i migliori? Mah..

Seguici in diretta su Twitch!

Leggi anche...