Marquinho rimane, Heinze via

30/04/2012 - 10:58

RASSEGNA STAMPA – Le prossime scelte di mercato della Roma, saranno fortemente condizionate dalla scelta di Luis Enrique di rimanere o meno sulla panchina giallorossa. Come riportano le pagine odierne de ‘Il Tempo’, è chiaro che se deciderà con tutto il suo seguito di togliere le tende da Trigoria la campagna acquisti e cessioni sarà di un tipo e se invece opterà per proseguire in quello che lui stesso non ha «mai chiamato progetto» sarà di tutt’altro stampo. Al momento le impressioni sono queste: Marquinho dovrebbe essere riscattato, il rinnovo del prestito di Kjaer per un altro anno è fattibile, Gago è in bilico, Heinze è più vicino al ritorno in Argentina, Juan a restare al suo posto e gli svincolati Cassetti e Cicinho faranno le valigie. Le prestazioni di Marquinho, in particolare, hanno sorpreso tutti: con 3 gol in 11 presenze, si è ormai guadagnato il diritto di essere riscattato. La Roma, dal canto suo, è convinta che il brasiliano arrivato a gennaio possa essere prezioso anche in futuro e si è messa al lavoro. Il prezzo è fissato a 4,5 milioni, ma le prime chiacchierate con il Fluminense hanno fatto capire che la via che porta ad un piccolo sconto è percorribile. 3 milioni, quindi, potrebbero bastare per arrivare a dama. Nel frattempo si continua a cercare difensori di assoluta sicurezza. I nomi caldi per il centro della difesa rimangono Subotic, Hummels, Howedes, Boly e Silvestre. Occhio anche ai brasiliani Arouca, Adrian e Felipe Anderson.

AS Roma Store

Scrivi il primo commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*