Alcune dichiarazioni di Roberto Mancini, in conferenza stampaSampdoria e Udinese devono ancora affrontare la Roma e sono in corsa per un posto in Champions. Questa è una cosa positiva per voi nella lotta scudetto?”Il calendario è abbastanza difficile per tutti. Non ci sono per nessuno partite semplici o più difficili. Sia noi che la Roma affrontiamo squadre che lottano per salvarsi o per un posto in Champions League. Il calendario è simile, forse noi abbiamo il derby che una partita diversa dalle altre, però tutte le gare sono piene di difficoltà e insidie. Anche chi non lotta più per nulla, come ad esempio la Lazio che noi abbiamo affrontato sabato scorso, cerca sempre di giocare la propria gara. Quindi le partite sono tutte da disputare, sia per noi che per la Roma”.La Roma gioca questo pomeriggio contro il Genoa: il risultato dell’Olimpico potrà in qualche modo condizionarvi?”Assolutamente no. Noi dobbiamo sempre cercare di fare il massimo. La Roma gioca prima e può vincere, pareggiare o perdere, ma il nostro atteggiamento deve essere sempre lo stesso. Per noi non cambia assolutamente nulla. È chiaro che, giocando prima, si possono avvicinare in classifica dovessero vincere. Ma questo succede per una serata se noi vinciamo il giorno dopo, allora se perdessero noi dovremmo avere un atteggiamento diverso? Non credo. Noi dobbiamo cercare di giocare sempre allo stesso modo, dobbiamo cercare di vincere e fare bene”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here