Mancini: “Sconfitta che brucia, risultato pesante. Dobbiamo rimproverarci i 10/15 minuti nella ripresa”

Teresa Tonazzi
10/02/2024 - 20:42

Tutte le dichiarazioni del giallorosso in occasione di Roma-Inter match valido per la 24a giornata di campionato

Getty Images
Mancini: “Sconfitta che brucia, risultato pesante. Dobbiamo rimproverarci i 10/15 minuti nella ripresa”

ROMA INTER INTERVISTA – Tutte le dichiarazioni del giallorosso in occasione di Roma-Inter match valido per la 24a giornata di campionato.

SEGUI ROMANEWS.EU ANCHE SU X!

Le parole di Mancini

A Dazn nel post partita

Cosa vi siete detti dopo la partita?
“Brucia. Quando perdi non è mai una cosa positiva, ci sta che sei arrabbiato. Abbiamo fatto una buona partita contro la squadra più forte del campionato. Dobbiamo rimproverarci tanto quei 15 minuti del secondo tempo in cui siamo calati”

Cosa è cambiato da quando è arrivato De Rossi?
“Il mister è preparato, ha portato le sue idee e noi siamo stati altrettanto bravi a capirle e a lavorare a testa basse. Prima che arrivasse i risultati non erano buoni e sapevamo che bisognava dare qualcosa di più. Stasera abbiamo messo in pratica quello che ci chiede lui. Secondo me il 4-2 è anche pesante per quello che si è visto, poteva starci un pareggio”

È più difficile marcare Thuram o Lukaku in allenamento?
“Sono due giocatori fortissimi. Rom per me è uno degli attaccanti più forti al mondo, ha forza fisica e dentro l’area è micidiale”

Qual è stata la cosa più difficile nel passaggio dalla difesa a 3 a quella a 4?
“Non so dire quali siano state le cose più facili o difficili. Sta a noi capire quali sono le cose che chiede il mister. L’unica cosa che posso dire è che con la difesa a tre noi difensori possiamo ragionare meno di reparto e più pensando a noi stessi. Con la difesa a 4 devi ragionare di reparto, marcare ma guardare anche tutta la tua zona perché hai un centrale in meno”

Una prestazione del genere contro un avversario del genere è la prova che questo è un gruppo fatto di uomini?
“Siamo gente che pensa alla Roma, ad andare forte in allenamento e cercare di vincere tutte le partite. Il percorso è questo e cercheremo di fare ancora meglio”

Vedi tutti i commenti (2)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. Si abbiamo sbagliato i 10 minuti iniziali del secondo tempo, però poi abbiamo avuto due palle gol con Lukaku!!!
    Una pippa!!

  2. Effettivamente mi aspettavo di più da Lukaku. Tutti possono sbagliare ma lui è da un po’ di partite che sta facendo molta fatica e considerato l’ingaggio da top player, si può e si deve pretendere di più da lui.
    Per il resto sconfitta che brucia, è chiaro che a livello di organico l’Inter è più forte, da fastidio ma non possiamo fare altro che accettarlo. Potevamo fare meglio, ma la prestazione non è stata del tutto negativa, il risultato si purtroppo.
    Se non altro l’allenatore attuale sta provando a dare un gioco alla squadra, cosa tutt’altro che facile quando si subentra a metà corsa senza avere il tempo necessario e a mercato per lo più fatto (anche se qualcosina in quello invernale si è riusciti a fare per fortuna ).