Verso la semifinale, le parole di Fonseca in conferenza stampa alla vigilia di Manchester United-Roma

Alessandro Tagliaboschi
28/04/2021 - 19:54

Foto Tedeschi
Verso la semifinale, le parole di Fonseca in conferenza stampa alla vigilia di Manchester United-Roma

MANCHESTER UNITED ROMA CONFERENZA FONSECA – Manca sempre meno al giorno della semifinale di Europa League tra Manchester United e Roma. La gara d’andata è in programma domani alle ore 21, e alle 19.45 Paulo Fonseca, insieme a Chris Smalling, presenta la sfida in conferenza stampa.

La conferenza stampa di Fonseca alla vigilia di Manchester United-Roma

Leggi anche:
Trigoria, migliaia di tifosi incitano la Roma prima del Manchester: la squadra esce e applaude (FOTO e VIDEO)

Quanto è importante questo appuntamento?
“Sì è una partita importantissima. Non capita tutti i giorni di arrivare in semifinale, capiamo l’importanza e oggi abbiamo visto i nostri tifosi a Trigoria. E’ importante sentire il loro sostegno: vogliamo lottare per i tifosi, la città e il club. E’ un momento importante per noi”.

Ha parlato con Mkhitaryan e Smalling, gli ex di questa partita?
“Questa partita è contro una grande squadra, la favorita per vincere la competizione. Penso che abbiamo preparato bene la partita, ho parlato con Chris e Mikhi che hanno giocato qui e hanno questa esperienza in questi momenti della competizione. Tutti noi sappiamo che sarà difficile, rispettiamo il Manchester ma abbiamo le nostre ambizioni”.

La difesa?
“Sappiamo che lo United ha un attacco forte, ma abbiamo preparato bene la partita. Avere Smalling è importante, ci manca Mancini, ma chi lo sostituirà mi dà fiducia. Possiamo fare una buona gara, la questione difensiva non riguarda solo i difensori, ma tutta la squadra”.

Il Romanista: nella preparazione di una partita così, non c’è bisogno di farlo dal punto di vista mentale. Quanto può essere utile anche quello che è successo oggi a Trigoria?
“Sì. Penso che è molto importante sentire il sostegno dei tifosi, è una motivazione in più. In questo momento tutti capiamo l’importanza di questa partita, siamo tutti motivati, ma aver la motivazione dei nostri tifosi aiuta la squadra e i giocatori”.

Fonseca a Sky

E’ la partita più importante della sua carriera?
“Non si hanno molte chance di giocare una semifinale, è un momento fondamentale per la Roma e anche per me”.

Serve la partita perfetta? Che ricetta occorre?
“E’ difficile, serve una partita perfetta. Lo United è il principale candidato a vincere la competizione, noi arriviamo qui nelle condizioni di fare una buona partita. Pensiamo di poter vincere, ma non possiamo sbagliare e dobbiamo essere concentrati”.

Quanto è difficile dimenticare il futuro e concentrarsi sul presente?
“Con equilibrio, pensando solo a quello che è importante: ora non conta il mio futuro, ma la Roma e la prossima partita. Sono focalizzato sul mio lavoro”.

Vuoi conquistare la partita col gioco?
“Sì, abbiamo rispetto per il Manchester ma anche grande ambizione. Dobbiamo sognare e lottare, questo momento è troppo importante per la città, la Roma e i tifosi”.

La Roma è una squadra più adatta alla Coppa?
“Magari è così, siamo in semifinale e abbiamo fatto bene in Europa League. E’ vero che in campionato non siamo andati nello stesso modo, ma penso che ciò che è importante è quello che possiamo fare ora in questa competizione. Vogliamo giocarci questa chance contro questa squadra così forte con ambizione”.

Vedi tutti i commenti (1)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. Grazie Mister Fonseca di averci portato a questa semifinale e spero che ci porterai anche in Finale sarebbe un qualcosa di meraviglioso poterla vincere .
    Io ho 72 anni e ho visto la mia Roma vincere soltanto 2 scudetti e una Coppa Uefa e vorrei tanto festeggiare un trionfo Europeo ancora una volta e vedere Roma piena di Bandiere Giallorosse invadere ogni angolo de Roma.
    DAJE ROMA FACCE SOGNARE .

Seguici in diretta su Twitch!

Leggi anche...