MANCHESTER UNITED – Continuano a spuntare nomi nuovi per la panchina del Manchester United. L’ultimo è quello di Rudi Garcia, ex allenatore della Roma e reduce dalle esperienze con Marsiglia e Lione. Secondo “L’Equipe”, il tecnico sarebbe stato sondato dalla società inglese per guidare fino a giugno i Red Devils dopo l’esonero di Solskjaer. Nonostante l’ottima padronanza della lingua inglese, fattore tenuto in alta considerazione ai vertici dello United, Garcia non sarebbe comunque il favorito: sul tavolo anche le opzioni Lucien Favre, Ernesto Valverde, Paulo Fonseca e Ralf Rangnick.

Leggi anche:
Dall’Inghilterra, l’IFAB pensa di allungare l’intervallo per introdurre mini-show

3 Commenti

  1. Fonseca intanto ha capito prima di tutti di passare a 3 in difesa quando sono sorti i primi problemi, ha tirato fuori dall’anonimato per motivi diversi giocatori o giovani o che non erano titolari gli anni prima Karsdorp, Ibanez, Spinazzola, Villar, Cristante, bruno Peres, darboe. La sua unica colpa è stata ristrovarsi un cambio di proprietà, più il covid senmza poter chiedere mai nessuno.
    Se va al Manchester farà bene così come Garcia. Solo qui diventano tutti scemi del villaggio per voi scienziati.

Comments are closed.