romanews-roma-allegri-massimiliano-allenamento-juventus-allenatore
Foto Tedeschi

ROMA ALLEGRI- Massimiliano Allegri sarebbe il profilo più gradito dai tifosi romanisti, soprattutto per il palmares dell’ex Juventus che rappresenta un grande biglietto da visita. Anche Giampiero Maini, intervistato dalla redazione di Tuttomercatoweb, ex centrocampista di Roma, Bologna e Milan, ha parlato del presente e del futuro della squadra di proprietà dei Friedkin, indicando l’allenatore toscano come il profilo giusto per una squadra che punta, fin da subito, a vincere.

Da ex giallorosso come vede la Roma nella corsa Champions dal campionato?
“Le chances per arrivare in Champions sono poche. Per meriti altrui e per problemi di rosa: sta avendo difficoltà nel reparto arretrato e sta adattando giocatori, vedi Cristante da vari mesi. Ha perso terreno e Napoli Atalanta non mollano”.

Nella prossima stagione come dovrà ripartire la Roma?
“Ha giocatori di assoluto valore anche giovani. Ci sono le basi. Va ridisegnato l’asse centrale: un portiere, un centrocampista e un attaccante visto che Dzeko è ai titoli di coda. Intorno a loro ci sono giocatori validi. Con tre innesti mirati può essere molto competitiva”.

In panchina chi vede?
“Per ora Fonseca… Tutto dipenderà dai programmi e dagli obiettivi. Sarri lo conosciamo e sappiamo quale sia il suo calcio, Allegri ha un’idea molto più concreta e pragmatica. Dipende ripeto dal progetto: per un percorso di crescita direi Sarri, se si vuol provare a vincere subito Allegri”

Leggi anche:
Roma, occhi su Jordàn del Siviglia

6 Commenti

  1. A maì!! ma co allegri la Roma che vince? Mica sta alla Rubentus che je fischiavano pure se qualcuno je spettinava un giocatore, qua deve pedalá e nun me pare che c’abbia sta gamba… Questo poi vo venì solo pe’ pià casa alla moje….Sai che abbusco

Comments are closed.