Lukaku, uno sprint per cambiare le carte in tavola

Teresa Tonazzi
12/02/2024 - 9:10

Getty Images
Lukaku, uno sprint per cambiare le carte in tavola

LUKAKU FUTURO – Romelu Lukaku non è di proprietà della Roma, è solo in prestito dal Chelsea. Big Rom quindi dovrà decidere il suo futuro a fine stagione, nel frattempo, però a livello realizzativo, non sta vivendo un momento ottimale.

Lukaku sempre in campo

Il belga ha giocato tanto e sempre, secondo Il Messaggero proprio la condizione fisica, condita da un po’ di stanchezza, può essere alla base di questo momento di digiuno. Da quando è arrivato, ha giocato solo diciotto minuti all’esordio con il Milan, 83 con l’Empoli e poi è stato in campo sempre, (tranne con il Bologna per squalifica). Presente in Coppa Italia e in Europa League, più o meno lo stesso. Insomma, potrebbe aver bisogno di un po’ di riposo. A fine giugno scadrà il prestito e ad oggi sembra scontato l’addio a Trigoria. C’è però ancora mezza stagione circa da giocare, e questo può rimischiare tutte le carte in tavola.

Vedi tutti i commenti (3)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. Signori nulla di che lamentarsi, LUKAKU è questo..nel bene nel male ogni 5/6 tiri in porta UNO entra. volevate un goleador ? ( LAUTARO M. ) tirate fuori i soldi…

  2. A me sembra ottimo ed in realtà ci vorrebbe lui ed un altro centravanti all’altezza per una squadra che punti in alto. Cmq scommetto che a fine stagione i suoi 15-18 gol li avrà fatti tranquillamente. Il problema è che se va via, il ns Abraham avrà sicuramente bisogno di ritrovare il ritmo partita, sempre che riesca a tornare fisicamente a livelli buoni (Strootman, Zaniolo etc)… Insomma servono idee e pecunia, come al solito.