Lukaku, dove sei? Viaggio nella crisi di Big Rom: così rischia di perdere la Roma

Marco Guerriero
03/04/2024 - 11:17

Lukaku continua a vivere il difficile momento con la Roma: media gol in calo dal 2024. E il futuro in giallorosso è in bilico

Lukaku, dove sei? Viaggio nella crisi di Big Rom: così rischia di perdere la Roma

LUKAKU ROMA CRISI – Con il pareggio a reti bianche strappato in casa del Lecce, la Roma ha registrato il primo risultato “deludente” sotto la gestione di mister De Rossi. Tra le fila dei giallorossi, chi ha faticato è stato soprattutto Romelu Lukaku. Isolato nella lotta contro la retroguardia avversaria, Big Rom ha sciupato i pochi palloni che gli sono arrivati. L’attaccante ha vestito soprattutto i panni del pivot, incidendo comunque poco durante il match. La trasferta al Via del Mare è solo l’ultima di una serie di prestazioni grigie che testimonia una crisi di gol in questo nuovo anno.

La crisi di Lukaku tra presente e futuro: segna meno gol ma vuole restare in giallorosso

Come sottolinea La Gazzetta dello Sport, con il sistema di De Rossi il belga funziona meno che con Mourinho. Anche se i numeri parlano di 18 gol in 38 partite, quasi uno ogni due gare, dal 2024 il giallorosso ha segnato solo 4 reti (in Europa League contro Feyenoord e Brighton, in campionato contro Verona e Monza), tutte sotto la nuova gestione, con cui però la sua media-reti è crollata quasi della metà (da 0,56 con lo Special One a 0,31). Ciò testimonia un calo di rendimento evidente, dovuto a un momento della stagione dove le tante partite giocate in precedenza iniziano a pesare e forse anche ad un modulo diverso. L’ultimo gol è datato 2 marzo contro il Monza, mentre il penultimo in campionato risale addirittura al 20 gennaio scorso.

La Roma continua a credere che possa essere proprio Lukaku l’arma in più in questo finale di stagione. Il belga, dal canto suo, pensa che il futuro sia ancora giallorosso. Nei giorni scorsi, infatti, avrebbe manifestato al club il desiderio di poter restare nella Capitale, magari convincendo il Chelsea a lasciarlo in prestito per un altro anno. I Blues, però, a giugno vogliono separarsi definitivamente dal centravanti, cedendolo ad una cifra pari a 37 milioni di sterline (al cambio 43 milioni di euro). La Roma in prestito potrebbe anche pensarci. Comprare il cartellino, invece, non se ne parla, considerando anche l’ingaggio (almeno triennale): 7,5 milioni è quello attuale, ma da giugno non ci saranno più i benefici del Decreto Crescita. Tutto è legato all’eventuale ingresso dei giallorossi in Champions.

SEGUI ROMANEWS.EU ANCHE SU INSTAGRAM!

Vedi tutti i commenti (13)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. Della serie “Pinto è bravissimo” e se ne sono letti tanti di commenti così. I texani si sono svenati per il prestito (mica li hanno messi di tasca propria, non fosse mai. Hanno pensato bene di cedere Ibanez lasciando un bel buco dietro), ma stringi stringi ha fatto gli stessi gol di Zapata. Partecipa pochissimo alla manovra, col Lecce sbaglia l’ennesimo colpo di testa facile. Puó benissimo andare a fare la “fortuna” di altre squadre

    1. Aggiungo una nota importante però.
      Lukaku ha fatto 4 gol più di ciruzzo, 6 più di taty e zacca, 7 più di felipe. Dybala 2 più di Lukaku e Pellegrini 1 più de ciruzzo.
      Lazio M.

  2. Nonostante il suo ultimo anno sia stato negativo, io sto sperando in un rapido rientro di Tammy. Ad inizio stagione non pensavo di doverlo dire, ma spero che Lukaku non rimanga, o almeno non alle cifre di cui si parla perché sarebbero soldi buttati

  3. ma mor**cci vostra…. gente che spera che Lukaku non rimanga e pensa a Zapata e Arbraham … andate a parlà di uncinetto e ricamo che meglio

  4. L’ incompetenza regna sovrana: preferiremmo Zapata,Lucca o Abraham ( specie quelli del secondo anno ) a Lukaku. Sono quelli che a Novembre magnificavano D’Aversa o Di Francesco: possibile che preferiamo sempre la mediocrità?

    1. Beh, se pensi che Mou è stato esonerato a causa dell’ammutinamento di uno spogliatoio composto prevalentemente da pippe incapaci di fare uno scatto migliorativo per la loro carriera, e da un DS pippa anch’esso, allora è evidente che siamo destinati alla mediocrita (e a quanto pare anche contenti della mediocrità).

  5. Riecco i soliti toni ferali ed i giudizi sommari del tutto fuori luogo💩
    Ogni attaccante, ripeto: ogni attaccante, passa durante la stagione momenti di minore brillantezza. E’ normalissimo e riguarda tutti: per dirne una, Lautaro all’Inter non segna in campionato da non si sa quanto! Idem Chiesa! Lo stesso Leao è stato a digiuno per mesi e mesi!
    Ma di che caz🤬o stiamo parlando?!?!
    Lukaku ha già segnato 18 gol in stagione! Quanti ne ha fatti Dybala in tutto l’anno scorso!
    Il problema è che adesso è meno in forma e la squadra idem.
    Quando l’uno e l’altra torneranno in condizioni migliori, i gol riprenderanno ad essere segnati.
    Uno come lui lo vorrei sempre nella mia squadra: non si fa mai male e segna ogni 2 tiri!
    Se la Roma potrà permettersi di tenerlo, esulterò.
    Se non dovesse riuscirci, farò cmq il tifo per chi sarà scelto al suo posto.
    Questo deve fare un tifoso!

    1. Sono d’accordo con te su tutto. Purtroppo nel nostro “ambiente” Roma ci si schiera sempre su due fazioni, i pro e i contro, positivi e negativi ecc. Come sottolinei nella tua analisi bisogna invece compattarsi e fare la cosa giusta: essere tifosi della ASRoma, sempre e comunque. Forza Roma 🐺💪

      1. E’ un po’ come il dualismo FINTO che è stato costruito tra Mou e DDR
        Ora fa figo dire che se critichi DDR sei una vedova di Mou….come se ai tempi di Jose ci fossero fazioni state equamente distribuite tra chi lo sosteneva e chi no!!
        Mentre invece TUTTO il popolo romanista era con Mou; così come ora è con DDR!

      2. Qui il discorso è diverso. Come Newthor sa bene, questi commenti sono scritti da una pecorella biscolorita e disoccupata che deve occupare in qualche modo il tempo. Tutto qui. Per il resto, sottoscrivo quanto scritto da Newthor.

  6. Mi auguro proprio che Dybala e Lukaku restino ancora alla Roma, i campioni che fanno la differenza li voglio sempre nella mia squadra…Ve meritate Fabio Junior, Cappioli, Fonseca….

  7. @Brega
    Hai ragione.
    E non ti sarà sfuggito che MAI ho abboccato a nessuna delle grossolane provocazioni dei vari soggetti “sbiaditi in incognito” che frequentano questo sito.
    Con l’occasione, rinnovo il mio invito a tutti coloro che ancora ci cascano ad ignorare chi si diverta ad inquinare i pozzi

  8. Ma per favore! Ma le partite le seguite in televisione con attenzione ? Seguite Lukaku nel momento in cui il compagno ha la palla ? Dall’alto si vede benissimo quanto si sfianca  liberandosi in continuazione a destra e a sinistra dalla marcatura ma , da alcune partite, non viene servito . Certamente il fatto che non viene servito non è voluto, ma è un fatto. L’unico suo vero errore grave è stato quello che non ci ha permesso di fare 3 a 3 con l’Inter. Non facciamo noi l’errore di farne un caso ora che abbiamo un centroavanti vero (dopo anni).

Seguici in diretta su Twitch!

Leggi anche...