• Lukaku racconta i primi anni da calciatore: “All’Anderlecht mi hanno insegnato a ragionare di più”

    Giacomo Emanuele Di Giulio
    26/03/2024 - 14:55

    Big Rom parla della sua esperienza all'Anderlecht e dei miglioramenti avuti nella squadra belga da giovane

    Lukaku racconta i primi anni da calciatore: “All’Anderlecht mi hanno insegnato a ragionare di più”

    LUKAKU BELGIO ANDERLECHT – Romelu Lukaku è ancora con la Nazionale dove questa sera potrebbe giocare contro l’Inghilterra. Big Rom, come ripreso da Sky Sport, ha rilasciato alcune dichiarazioni sul suo passato all’Anderlecht e del suo rapporto con il compagno di squadra a livello di nazioni, Doku. Queste le sue dichiarazioni: “Avevo circa 12 anni quando sono arrivato, mi sono ritrovato con i migliori giocatori provenienti da tutto il Belgio. Non è stato facile, ma vedevo che miglioravo in ogni aspetto, all’inizio ero un attaccante impulsivo, ma poi ho iniziato ad allenarmi due volte al giorno, mi hanno insegnato a ragionare di più. Ora in nazionale si possono vedere questi risultati. Il rapporto con Doku? Prima di tutto abbiamo rispetto l’uno dell’altro, gli ho detto che è un giocatore attorno al quale si può costruire la squadra, deve assumersi più responsabilità e ora lo sta facendo alla grande”.

    Vedi tutti i commenti (3)

    Scrivi un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


    *

      Tutti i commenti

    Seguici in diretta su Twitch!

  • Leggi anche...