romanews-roma-coreografia-curva-sud-roma-lazio-derby

LAZIO ROMA – Non sarà una partita come le altre, intanto perchè il derby conserva sempre qualcosa di diverso rispetto ad una mera partita di campionato. Ma soprattutto poichè questa stracittadina sarà la prima aperta al pubblico dopo lo scoppio della pandemia. I tifosi di Roma e Lazio hanno risposto tutti presente e la capienza massima consentita nell’impianto (il 50%) sarà praticamente riempita: restano una manciata di seggiolini in Tevere e Monte Mario. Come sottolinea il sito del Corriere dello Sport, saranno 20mila i supporters biancocelesti, con la Nord che avrebbe chiesto ai presenti di indossare maglie con i colori della squadra, una sciarpa, una bandiera. Dal lato giallorosso ci saranno circa 10mila fans pronti a cantare e incitare la Roma. Insomma, è il derby non solo di Mourinho e Sarri e delle due romane, ma anche dei tifosi, che saranno parte integrante della scenografia, nella speranza che possa crearsi un’atmosfera densa di sport ed entusiasmo da entrambe le parti.

Leggi anche:
Il derby dei debuttanti: prima volta per Mourinho e altri cinque giallorossi