Foto Tedeschi

ROMA MOURINHO ZANIOLO – Uno dei punti fermi della nuova Roma targata Mourinho sarà, senza dubbio alcuno, Nicolò Zaniolo. Lo Special One ha già chiesto informazioni, ne ha voluto conoscere condizioni, percorso e tempistiche, e, soprattutto, stima il ragazzo da tempo.

Il punto sul recupero di Zaniolo

Dunque, seppur ancora a distanza, José Mourinho sta muovendo i primi piccoli passi da allenatore della Roma, e tra le domande iniziali fatte a Tiago Pinto, in cima alla lista facevano capolino quelle legate alle condizioni di Nicolò Zaniolo, scrive La Repubblica. Lo scorso agosto, quando era sulla panchina del Tottenham, Mourinho aveva chiesto al club inglese di acquistare proprio Zaniolo. I Friedkin, da poco subentrati a Pallotta, non ne hanno voluto sapere, puntando tanto su Nicolò per la Roma del futuro. Zaniolo si allena quasi tutti i giorni con la Primavera e in teoria, come fuori quota, potrebbe anche giocare una partita di regular season prima della fine dell’anno. Tutto dipenderà da cosa deciderà di fare lo staff della Roma, d’accordo con il professor Fink che lo ha operato. Di certo, l’obiettivo è quello di tornare rimesso a nuovo per l’inizio del nuovo anno, il primo dell’era Mou.

Leggi anche:
TIAGO PINTO AGLI AGENTI: “CON MOURINHO NON CAMBIA IL BUDGET”

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità