5 Agosto 2022

Wijnaldum-Day, visite mediche e poi la firma a Trigoria

Ieri è stata la giornata di Gini Wijnaldum: sbarcato a Ciampino con un aereo dei Friedkin, è stato accolto dall’entusiasmo dei tifosi romanisti che aspettavano solo il suo arrivo. E’ attesa per oggi la firma del contratto e l’ufficialità.

16:56

Sul sito della Lega arriva l’ufficialità dell’acquisto da parte della Roma di Wijnaldum

13:33

Wijnaldum ha terminato le visite mediche ed è pronto a firmare il suo nuovo contratto. Come riportato da Sky Sport, il calciatore è diretto verso Trigoria per completare le pratiche burocratiche e diventare ufficialmente un calciatore della Roma

10:03

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, Wijnaldum è arrivato alla clinica Villa Stuart per sostenere le visite mediche di idoneità sportiva. Poi andrà a Trigoria per firmare il contratto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

4 commenti

  1. just papa max ha detto:

    con l’arrivo di Wijnaldum e di Matic, in aggiunta a Pellegrini e a Cristante, finalmente vedo centrocampisti di valore atletico e tecnico .. chissa’ se si aggiungera’ anche Frattesi e considerando anche la conferma di Bove ritengo che .. lì in mezzo .. siamo a posto .. un altro pezzo da 90 in difesa e Belotti in attacco, senza rinunciare alla possibile riesplosione di Zaniolo, con Dybala ed Abraham e ElShaarawy anch’egli giustamente tra di noi, e tutti gli altri confermati, penso che la Roma, grazie anche e soprattutto a Mourinho, potra’ lottare per un posto tra le prime 4 ..

    • C'È SOLA LA ROMA ha detto:

      Quanti “se”… su Belotti stendiamo un velo pietoso.

      • alex69 ha detto:

        Belotti viene a fare la riserva di Abraham….mi dice un nome per cortesia al posto di Belotti (piu’ forte naturalmente) disposto a fare panchina e ad entrare a 15 minuti dalla fine di ogni partita?
        Quest’anno che stiamo allestendo la squadra piu’ forte degli ultimi 20 anni c’e’ sempre chi critica…bah…

  2. A.S.R. ha detto:

    Roma da Champions, con Belotti e Bailly per quest’anno la squadra è top. Poi ogni anno giusto puntellare qualcosa. Bravi i Friedkin, Mourinho e Pinto.