21 Novembre 2023

Restyling del Tre Fontane, i dettagli dell’ammodernamento. Betty Bavagnoli (direttore Roma femminile) a RN: “Abbiamo rafforzato mentalità e filosofia di gioco” (VIDEO)

Getty Images

Pambianchi Bavagnoli Onorato

TRE FONTANE ROMA – Questa mattina a partire dalle 11,45 si è svolta la ‘site visit’ dello Stadio Tre Fontane di Roma, dopo la conclusione dei lavori di miglioramento realizzati in vista della fase a gironi della Women’s Champions League. All’evento hanno presenziato: Elisabetta Bavagnoli, Head of Women’s Football della Roma, Alessandro Onorato, Assessore ai Grandi Eventi, Sport, Turismo e Moda della Capitale e Ugo Pambianchi, Presidente ATI Tre Fontane. Romanews.eu è stata presente sul posto per raccontarvi gli avvenimenti e dichiarazioni della giornata.

Live dal Tre Fontane
Giacomo Emanuele Di Giulio

13:03

A margine della presentazione Betty Bavagnoli risponde alle domande dei giornalisti: A Romanews.eu sulla forbice tra la Roma e gli altri club italiani – “Noi sicuramente abbiamo dato forza alla nostra squadra, al nostro dipartimento, a quella che è la nostra mentalità e filosofia di gioco. Comunque non credo che ci sia una forbice così ampia”

Romanews.eu
12:39

Roberto Tordella, responsabile facilities della Roma, fornisce ulteriori dettagli sull’ammodernamento della struttura: “Sono 2900 posti e sono stati adeguati anche i posti per tv e disabili. Abbiamo così garantito tutta la fase a gironi. Abbiamo realizzato anche opere di impiantistica oltre a quelle temporanee per giovedì. Per questo ringraziamo anche il concessionario per una cosa che sarà fruibile da tutti i cittadini”

12:32

Ancora Onorato: “A Roma fare un intervento è complicatissimo. In uno stato democratico tutti possono fare ricorso. Per questo ringrazio ancora i miei uffici per quello che hanno fatto e stanno facendo. Al Tre Fontane era tutto surreale dato che c’era un concessionario pronto al lavoro ma che non aveva la possibilità per farlo. I seggiolini sono temporanei per questione di tempi UEFA. I nostri stadi fanno schifo in tutto il paese. Questa è una dimostrazione dell’ottimo lavoro dell’amministrazione che mantiene gli impegni”

13:29

Poi il turno dell’assessore Alessandro Onorato: “Altra giornata importante, memorabile. Una società illuminata che ha avuto l’intelligenza di investire più di altri nel femminile con grandi risultati. Questo fa onore al calcio femminile. La Roma ha voluto investire su un bene pubblico per garantire alle ragazze uno stadio all’avanguardia. Possiamo fare anche dei passi ulteriori. La nostra burocrazia non è il massimo e autorizzare un intervento come questo ad agosto non è stata una passeggiata. Questi investimenti creano lavoro e ricadute economiche per la città. Nei prossimi ⅔ mesi ci saranno ulteriori novità. Pietralata? C’è ottimismo, ma non ci sono novità. Oggi festeggiamo questo momento qui al Tre Fontane”

Romanews.eu
12:26

Prende la parola Betty Bavagnoli, Head of Women’s Football della Roma: “Non potrei essere più felice soprattutto alla vigilia di una partita così importante. Ringrazio Roma Capitale, in particolare il sindaco Gualtieri e l’assessore Onorato. Senza l’unione di intenti tra gli interlocutori oggi non saremo qui. Stiamo vivendo un ulteriore e costante investimento dei Friedkin nei confronti della squadra femminile. È un investimento s un impianto che non è di proprietà della Roma. L’attenzione da parte della proprietà è sotto gli occhi di tutti. Fino a poco tempo fa abbiamo vissuto un periodo difficile e complesso perché non avevamo uno stadio dove giocare a Roma. Sono emozionata che oggi giocare al tre fontane nella prima partita di Champions League un uno stadio che rappresenta per la Roma un valore storico ed eccezionale credo che sia una grandissima emozione. Ora i nostri tifosi possono venire qui e vivere il tifo in un ambiente più moderno e in una casa più accogliente.

12:18

12:13

Il primo ad intervenire è il Presidente ATI Tre Fontane Ugo Pambianchi: “Ringrazio l’assessore e la giunta per la possibilità di fare questi lavori. C’è un lavoro di 8 anni che oggi vede un punto decisivo. Non avremmo potuto fare tutto questo senza l’aiuto della AS Roma. Questo impianto è a disposizione di chi lo volesse utilizzare. E’ un grande successo per lo sport romano”.

12:03

L’impianto sarà fruibile già dalle due squadre (Femminile e Primavera) domani per la rifinitura. Tra i nuovi elementi, spogliatoi personalizzati per le due squadre con una vasca di crioterapia ed Hospitality e Media Room adeguate in base a tutti gli standard Uefa. Sul campo almeno 800lux di illuminazione con quattro torri faro di 30 metri, costruite in 35 giorni.

11:52

In occasione della sfida di Women’s Champions League di giovedì prossimo tra Roma e Ajax sono stati installati 2900 seggiolini removibili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *