Foto Tedeschi

ROMA FEMMINILE JUVENTUS – La Roma Femminile è attesa oggi da un vero e proprio big match. Le giallorosse ospitano in casa la Juventus, alle 14.30. La squadra di Spugna sono attualmente quarte in classifica a quota 9 e oggi scendono in campo contro le bianconere che guidano al momento il campionato con 12 punti. Di seguito la cronaca del match in tempo reale.

Roma Femminile -Juventus, il tabellino

ROMA (4-2-3-1): Ceasar; Di Guglielmo, Swaby, Linari, Bartoli; Greggi, Thaisa (67′ Bernauer); Glionna, Andressa (75′ Andressa), Serturini; Pirone (67′ Lazaro)
A disp.: Baldi, Soffia, Bernauer, Lazaro, Pacioni, Pettenuzzo, Vigliucci, Ferrara, Bergersen
All. Alessandro Spugna

JUVENTUS (4-3-3): Peyraud-Magnin; Hyyrynen, Lenzini (58′ Lundorf), Salvai, Boattin; Rosucci (79′ Bonfantini), Pedersen, Hurtig; Bonansea (79′ Staskova), Girelli, Cernoia.
A disp.:  Aprile, Nilden, Staskova, Svoksen, Zamanian, Caruso, Bonfantini, Beccari, Pfattner.
All. Joe Montemurro

Arbitro: Alessandro Di Graci
Assistenti: Emanuele Bocca, Fabio Mattia Festa

Ammoniti:
Marcatori: 28′ Di Guglielmo (R), 65′ Rosucci (J), 87′ Staskova (J)
Espulsi:

La cronaca

SCEONDO TEMPO

87′ – Staskova porta avanti la squadra ospite con un colpo di testa sul quale poco poteva il portiere giallorosso.

85′ – Grandissima occasione per la squadra ospite con Ustig ma è brava Ceasar a deviare il tiro e salvare la squadra giallorossa

79′ – Doppia sostituzione per la Juventus: dentro Bonfantini e Staskova, fuori Bonansea e Rosucci

75′ – Altro cambio per la Roma: dentro Soffia, fuori Andressa

67′ – Doppio cambio per mister Spugna: dentro Lazaro e Bernauer, fuori Thaisa e Pirone.

65′ – Pareggio della Juventus. Per la squadra bianconera gol di Rusucci che con un tiro a giro colpisce il palo interno e batte Ceasar.

58′ – Primo cambio del match per la Juventus: dentro Lundorf fuori Lenzini.

52′ – Ci prova la Juventus ma Bonansea non è riuscita a girare in porta con decisione. Facile la parata di Ceasar.

46′ – Inizia la ripresa del match

PRIMO TEMPO

45′ – Finisce il primo tempo con la Roma in vantaggio grazie al gol di Di Guglielmo.

28′ – GOOOOL ROMAAAAAA DI GUGLIELMOOOOO!! Giallorosse in vantaggio con un tap-in di Di Guglielmo che approfitta di una respinta corta del portiere bianconero su tiro di Greggi.

23′ – Torna alla carica la Juventus, con Hyyrynen che sale in cattedra e tenta la conclusione dal limite, Bartoli spedisce in angolo.  

22′ – Iniziativa giallorossa con Thaisa, che si ritaglia lo spazio per un cross dalla fascia destra, ma il pallone è troppo lento e troppo sul portiere.

14′ – Fase a ritmi più sostenuti, con le due squadre che si studiano in cerca di spazi.

10′ – Si va federe la Juve con una punizione pericolosa nei pressi dell’area. La Roma però si fa trovare pronta.

6′ – Le giallorosse tentano la via della verticalizzazione, con Serturini che raccoglie e cerca l’ida in area, cross deviato.

3′ – Parte forte la Roma, con Glionna che nei primissimi minuti ci prova dalla distanza, ma il suo destro è debole.

1′– Si parte.

1 commento

  1. Un secondo tempo del tutto rinunciatario, consegnato alla Juventus per mancanza di mentalità che di solito dipende dall’allenatore.
    Ma anche volendo giocare al contrario dell’ottimo primo tempo, perché non giocare sulle giocatrici che tengono la palla creano come AMaria Serturini (bravissima)?
    Era una partita da non perdere e per non perdere bisognava avere voglia di vincere per 90 minuti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here