CONFERENZA DEI SERVIZI – Giornata importante per il nuovo stadio della Roma. In via Giorgione sede della Direzione Regionale del Territorio all’Urbanistica e Mobilità si tiene la seduta della Conferenza dei Servizi che dovrebbe mettere la parola fine sul progetto di Tor di Valle. Presenti oggi i rappresentanti di Roma Capitale, Citta Metropolitana, Regione Lazio e Stato che consegnano i pareri con le relative prescrizioni, che verranno discusse nella conferenza.

DALLA REGIONE:
Alessandro Tagliaboschi

ROMANEWS.EU SEGUE L’EVENTO IN TEMPO REALE

LA CRONACA DELL’EVENTO:

18.30 – L’assessore alle Politiche del Territorio, della Mobilità e dei Rifiuti, Michele Civita, al termine dell’incontro, ha lasciato alcune dichiarazioni ai cronisti presenti:

La conferenza di servizi si sta svolgendo positivamente da quel che mi dicono i membri, il clima è molto costruttivo, tutti i pareri unici arrivati sono positivi. La conferenza sta affrontando le informazioni per armonizzare il lavoro, è faticoso. Ringrazio tutti i tecnici, trapela ottimismo su una conclusione positiva. La conferenza molto probabilmente verrà aggiornata per concludersi la prossima settimana lunedì o più probabilmente martedì. Queste riunioni servono per affrontare alcuni dei nodi critici, si sta facendo un lavoro costruttivo nell’interesse della città della Roma e dei tifosi giallorossi. Penso che la prossima riunione sarà l’ultima“.

Ore 18.20 – E’ terminata la sessione odierna della Conferenza dei Servizi. Si riprenderà la settimana prossima.

Ore 16.15 – In corso discorsi sulla viabilità e rischio idrogeologico. Con ogni probabilità la seduta si aggiornerà alle 17 per poi riprendere la prossima settimana.

Ore 15.00 – Riprende la conferenza dei servizi.

Ore 13.00 – Conferenza in pausa. Orario previsto per la ripresa tra le 14:30 e le 15:00.

Ore 11.15 – Assente per motivi personali Simone Contasta di Parsitalia: al suo posto è presente il direttore generale Luca Caporigli.

Ore 11.00 – Inizia la seduta della Conferenza dei Servizi per lo stadio della Roma.

ROMANEWS.EU SEGUE L’EVENTO IN TEMPO REALE