9 Febbraio 2022

Primavera, Roma-Genoa 1-0: decide una rete di Keramitsis ad inizio ripresa

Foto Tedeschi

ROMA GENOA PRIMAVERA – Torna in campo la Roma primavera di Alberto De Rossi per il recupero della 14a giornata di Campionato. Al Tre Fontane arriva il Genoa di Chiappino che occupa l’ottava posizione con 25 punti. Decide la partita un gol del difensore greco Keramtsis. Riscatto per i giallorossi dopo il solo punto conquistato nelle ultime due uscite dopo il pareggio con il Lecce e la sconfitta contro la Fiorentina. Nuovo allungo nei confronti del Cagliari secondo in classifica.

La cronaca

SECONDO TEMPO

53′ VANTAGGIO ROMAAA!! Tiro di destro da due passi di Keramitsis che sfrutta l’errore della difesa ospite e porta avanti i giallorossi!

46′ – Inizia la ripresa.

PRIMO TEMPO

45′ – Finisce senza reti la prima frazione.

20′ – Ndiaye effettua un cross dalla trequarti, Keramitsis colpisce di testa ma manda alla destra di Corci.

15′ – Primo cambio obbligato: fuori Voelkerling e dentro Cassano.

13′ – Problema fisico per Voelkerling che esce insieme allo staff medico giallorosso.

1′ – Inizia la sfida

Roma-Genoa, il tabellino

AS ROMA (3-4-1-2) : Mastrantonio; Keramitsis, Morichelli, Ndiaye; Missori, Tahirovic, Tripi, Rocchetti; Pagano; Satriano, Voelkerling (15′ Cassano).
A disp.: Berti, Baldi, Vicario, Di Bartolo, Cassano, Zajsek, Louakima, Padula, Vetkal, Falasca, Koffi, Pisilli.
All.: De Rossi.

GENOA CFC (3-4-1-2) : Corci; Boci, Cenci, Calvani, Palella, Sahli, Marcandalli, Besaggio, Gjini, Vassallo, Buksa.
A disposizione: Mitrovic, Velecea, Dellepiane, Biaggi Bolcano, Macca, Ghigliotti, Ambrosini, Bornosuzov, Accornero, Likendja, Oma Losomba.
Allenatore: Chiappino.

Arbitro: Sig.ra Maria Marotta
Assistente 1: Sig. Antonio Severino
Assistente 2: Sig. Paolo Cipolletta

Marcatori: 53′ Keramitsis (R).
Ammoniti:
Espulsi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.