PRIMAVERA ROMA JUVENTUS – La Roma Primavera non trova la vittoria per attaccare il quarto posto e si ferma solo al pareggio per la quarta partita consecutiva: contro la Juventus, a Torino, termina solo 2-2. Un’altra occasione sprecata per i giallorossi che avevano trovato addirittura il doppio vantaggio: prima con il gol al 14′ con Felix, poi nel secondo tempo con la rete di Podgoreanu bravo a sfruttare un grande assist di Milanese.
Con il passarei dei minuti, però, la squadra di Alberto De Rossi cala, la Juventus prende coraggio e accorcia le distanze al 63′ con Cerri. I giallorossi non riescono a reagire e i bianconeri vanno più volte vicini al pari: prima con Sekulov, poi Boer è miracoloso su Cerri e, infine, al 90 c’è il palo di Riccio. Solo 4 minuti dopo, però, a 10 secondi dalla fine la Juve trova il pareggio beffa proprio con il difensore.

Le formazioni ufficiali

Juventus (4-2-3-1): Garofani; Leo (65′ Mulazzi), Riccio, De Winter, Ntenda; Barrenechea, Miretti; Sekulov, Soule, Lling (74′ Turicchia); Da Graca (46′ Cerri).
A disp.: Senko, Raina, Fiumanò, Omic, Nzouango Bikien, Mulazzi, Chibozo, Cotter, Sekularac.
Allenatore: Bonatti.

Roma (4-3-3): Boer; Tomassimi, Morichelli (39′ Faticanti), Feratovic, Vicario (23′ Buttaro); Bove, Tripi, Milanese (82′ Pagano); Podgoreanu, Felix (82′ Tall), Zalewski.
A disp.: Mastrantonio, Berti, Evangelisti, Zajsek, Tahirovic, Cassano, Bamba, Voelkerling Persson. Allenatore: De Rossi.

Arbitro: Acanfora di Castellammare di Stabia. Assistenti: Bonomo – Ravera.

Ammoniti: Faticanti, Barrenechea
Espulsi:-

Marcatori: 14′ Felix, 56′ Podgoreanu, 63′ Cerri.

La cronaca

Secondo tempo

94‘ – INCREDIBILE PAREGGIO DELLA JUVENTUS. A tempo scaduto i bianconeri trovano il gol con Riccio. Termina il match.

90′ – TRAVERSA DI RICCIO! Sugli sviluppi del calcio d’angolo il bianconero a porta vuota trova il palo. Vengono segnalati 4 minuti di recupero.

86‘ – JUVENTUS A UN PASSO DAL PARI. Il tiro a giro di Sekulov finisce fuori di pochissimo.

82‘ – Doppio cambio per la Roma: Tall entra al posto di Felix e Pagano, all’esordio assoluto con la Primavera, al posto di Milanese.

77‘ – Primo cartellino giallo per la Juventus, con Barrenechea che atterra Zalewski durante una ripartenza.

74‘ – Un altro cambio per la Juventus: dentro Turicchia per Lling.

65‘ – Sostituzione per la Juventus: esce Leo, al suo posto entra Mulazzi.

63‘ – GOL DELLA JUVE. I bianconeri accorciano le distanze con il gol di Cerri, che a porta sguarnita, dopo una clamorosa disattenzione di Feratovic, non può sbagliare.

59‘ – MIRACOLO DI BOER! Il portiere giallorosso si supera sulla conclusione dal limite di Sekulov.

56′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! RADDOPPIO ROMAAAAA!! Grande assist di Milanese e Podgoreanu non sbaglia davanti alla porta!

46‘ – Inizia il secondo tempo e c’è subito il primo cambio per la Juventus: fuori Da Graca, dentro Cerri.

Primo tempo

45+4‘ – Termina il primo tempo.

45+2‘ – Vicina al pareggio la Juventus con Leo: bravo Buttaro a disturbalo, la palla termina sull’esterno della rete.

45‘ – Subito giallo per Faticanti. Il primo della gara. Intanto, vengono segnalati 4 minuti di recupero.

41‘ – Da Graca ruba il tempo a Tomassini e in area trova il tiro di sinistro. Bravo Boer che respinge bene in pallone con i pugni e vanifica il contropiede bianconero.

39‘ – E’ sfortunata la Roma: Morichelli cade male sulla spalla e chiede il cambio. Al suo posto Faticanti.

23‘ – Primo cambio per la Roma: esce Vicario per un infortunio, dentro Buttaro.

16′ – OCCASIONE ROMA! Sfiora il raddoppio Milanese! Con una veronica si libera degli avversari al limite dell’area e fa partire un sinistro potente che termina di poco fuori.

14′ – GOOOOOOOOOOOOOOL DELLA ROMAAAAAAA! Sponda di testa di Zalewski e Felix con un gran sinistro al volo mette la palla in rete!!!!

2‘ – La Roma prova a rendersi subito pericolosa, attaccando l’area avversaria: Felix in area sbaglia l’aggancio e non riesce a trovare la conclusione.

1‘ – Inizia il match.

1 commento

  1. Ennesimo INUTILE pareggio
    Tanto ormai cosa importa
    L’unico obiettivo è fare il record di partite senza vittorie
    (voglio vedere ai playoff, SE ci arrivano, come fanno ad andare avanti senza vincere MAI)

Comments are closed.