LIVE CALCIOMERCATO – Termina il calciomercato. Una sessione estiva che non ha tradito le aspettative e che ha visto cambiare squadra, clamorosamente, due dei più grandi campioni della storia del calcio: Messi e Ronaldo. Alle 20 è arrivato il ‘gong’ finale e la redazione di Romanews.eu vi ha tenuto aggiornati costantemente con le news più importanti.

SERIE A, TUTTI I TRASFERIMENTI DELL’ESTATE

Live calciomercato

20.00 – Il Genoa chiude in extremis per Fares e lo Spezia per Agudelo. Ufficiale l’arrivo di Brekalo al Torino.

18.40 – Tanti colpi in queste ultime ore di mercato: Keita va al Cagliari, mentre la Sampdoria è ad un passo da Caputo.

17.50 – Vincenzo Montella torna in panchina: ecco dove allenerà

17.31 – Dopo qualche ora in cui l’affare sembrava bloccato, trovata l’intesa: Zaccagni va alla Lazio

17.14 – Come riporta Gianluca Di Marzio di Sky Sport, è fatta: Robin Olsen va allo Sheffield United.

17.10 – Assalto decisivo della Lazio per Zaccagni. L’affare è ancora bloccato su stipendio (c’è distanza di 500 mila euro tra domanda e offerta) e commissioni da pagare all’entourage del calciatore. Ora, come riporta Sky Sport, ha inizio l’incontro decisivo per chiudere la trattativa.

17.00 – Ufficiale: Lammers si trasferisce dall’Atalanta all’Eintracht Francoforte in prestito.

14.20 – Dopo la proposta fallita del Venezia per Olsen, un’altra squadra è ritornata sullo svedese. Secondo quanto riportato da Sky Sport infatti, lo Sheffield si è avvicinato al portiere di proprietà della Roma. Sarebbero in corso i contatti tra le parti per definire il trasferimento.

14.00 – La Roma sta per cedere Nicolò Evangelisti, difensore centrale classe 2003 della Primavera, all’Empoli. La formula dell’affare è a titolo definitivo, con il calciatore che ha accettato di trasferirsi in Toscana.

13.50 – Secondo quanto riportato da Sky Sport, il Venezia avrebbe provato a portare Robin Olsen in Veneto. Tuttavia il tentativo non è andato a buon fine e lo svedese, per ora, resta alla Roma.

13.40 – La storia di Takehiro Tomiyasu con il Bologna è giunta ai titoli di coda. Il difensore giapponese, riporta Sky Sport, è pronto a lasciare il club rossoblù dopo due stagioni per iniziare una nuova avventura in Premier League: il classe ’98 sarà un nuovo giocatore dell’Arsenal. Accordo trovato nella tarda mattinata di martedì 31 agosto al termine di un incontro decisivo a Londra tra l’agente di Tomiyasu e la società inglese: i Gunners verseranno nelle casse del Bologna 20 milioni di euro più 3 di bonus.

13.35Federico Di Francesco è un nuovo giocatore dell’Empoli. Ad annunciarlo è il club toscano sul proprio sito ufficiale: “Empoli Football Club comunica di aver raggiunto l’accordo con la S.P.A.L. srl per l’acquisizione a titolo temporaneo con diritto di riscatto delle prestazioni sportive di Federico Di Francesco”.

13.25 – La Juventus conclude il colpo per il futuro, depositando il contratto di Mohamed Ihattaren. Trattativa lampo per il gioiellino classe 2002, iniziata e conclusa nel giro di un giorno, che viene prelevato dal PSV Eindhoven: lo si apprende dal sito ufficiale della Lega Serie A. Il centrocampista olandese va a rafforzare l’organico bianconero, ma probabilmente verrà ceduto in prestito già nelle prossime ore.

13.15 Genoa, il centrocampista Pablo Galdames ha terminato le visite mediche: lo riporta gianlucadimarzio.com. Il classe ’96, nel giro della nazionale cilena, arriva dal Velez Sarsfield.

13.00Riccardo Ciervo verso il Frosinone. L’esterno giallorosso vicino al trasferimento nel club di Serie B allenato da Fabio Grosso. Come riporta Sky Sport la trattativa è in prestito secco.

12.40Teun Koopmeiners è ufficialmente un giocatore dell’Atalanta. Queste le prime parole del centrocampista al sito ufficiale della Dea. L’olandese arriverà a Bergamo dopo gli impegni con la nazionale olandese: “Sono davvero entusiasta di essere un giocatore dell’Atalanta. Sono convinto sia un club perfetto per me. Mi piace molto anche il vostro Paese e la vostra cultura. Marten de Roon e Hans Hateboer mi hanno raccontato tante cose positive sia della Società che della città e delle persone. Non vedo davvero l’ora di incontrarvi”.

12.30 – Il Venezia ha trovato il suo nuovo terzino sinistro. La società lagunare ha infatti trovato l’intesa con Ridgeciano Haps, giocatore surinamese classe ’93 in arrivo dal Feyenoord. Si attende dunque solo la fumata bianca e gli annunci.

12.15 – L’Atletico Madrid torna forte su Antoine Griezmann. Il centravanti francese, riporta Tuttomercatoweb.com, è stato nel mirino del club di Simeone a luglio, nello scambio con Saul, salvo poi rimanere ancor prima dell’addio di Lionel Messi, condizione decisiva per la sua permanenza. Ora però la situazione sta cambiando rapidamente, perché se è vero che Griezmann è contento a Barcellona, dall’altro lato un ritorno a Madrid sarebbe la chiosa fantastica della sua carriera.

11-30Rey Manaj torna in Italia e firma con lo Spezia. L’attaccante classe 1997, come raccolto da TMW, lascerà il Barcellona con la formula del prestito oneroso (500.000 euro) con diritto di riscatto fissato intorno a 4 milioni di euro. Ex Inter, Pescara, Pisa e Cremonese, Manaj sarà dunque un nuovo rinforzo del reparto avanzato di mister Thiago Motta.

10.45 – Colpo a sorpresa del Real Madrid. Nella giornata di oggi, come riportato da RMC Sport, Eduardo Camavinga firmerà il suo contratto con i Blancos. Il centrocampista francese è pronto a lasciare il Rennes per una cifra che si aggira sui 30 milioni di euro più bonus e arriva anche la conferma del Rennes. Anche il PSG sarebbe interessato, ma la scelta pare ormai fatta: Camavinga sta già raggiungendo la Spagna per mettersi presto a disposizione di Carlo Ancelotti.

10.00 – Ieri la Roma ha salutato Javier Pastore: El Flaco ha rescisso il contratto con i giallorossi. Come scrive Il Corriere dello Sport, restavano 2 anni da 4,5 milioni netti a stagione: i Friedkin hanno pagato una buonuscita molto onerosa, 7 milioni lordi, poco meno dello stipendio annuale. Pastore dunque incassa 3,5, mentre la Roma risparmia 8 complessivi. Intanto si sono sparse voci su un possibile scambio con l’Inter tra Villar e Gagliardini ma la notizia non ha trovato conferme.

09.20 – Il Venezia, riporta Tuttomercatoweb.com, ha chiuso con il centrocampista offensivo Sofiane Kiyine proveniente dalla Lazio. Intanto, sfumato lo svizzero Steven Zuber, emergono i nomi delle alternative. Il primo della lista potrebbe essere l’olandese classe 1997 Kenneth Paal, giocatore del PEC Zwolle. Il secondo era quello di Simone Bastoni in forza allo Spezia,

09:20 – L’incontro nella notte tra i dirigenti del Milan e la delegazione del Crotone ha sancito il sorpasso definitivo di Junior Messias su Romain Faivre nelle preferenze rossonere. Maldini e Massara hanno proposto un prestito oneroso a 3 milioni di euro con diritto di riscatto a 5-6 che ha accontentato i calabresi. Capitolo Faivre: il Brest ha rifiutato la proposta del Milan da 12 milioni di euro più bonus ed aveva davvero poca voglia di cederlo. I rossoneri lo hanno capito ed hanno accelerato per Messias. A riportarlo è La Gazzetta dello Sport.

08:30 – Arrivano dettagli sulla cessione di Cristiano Ronaldo. Ecco il comunicato dei bianconeri: “Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver raggiunto l’accordo con la società Manchester United per la cessione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Cristiano Ronaldo a fronte di un corrispettivo di € 15,0 milioni, pagabile in cinque esercizi, che potrà essere incrementato, nel corso della durata del contratto di prestazione sportiva del calciatore, per un importo non superiore a € 8,0 milioni, al raggiungimento di specifici obiettivi sportivi. Tale operazione genera un impatto economico negativo sull’esercizio 2020/2021 pari a € 14,0 milioni, per effetto dell’adeguamento del valore netto contabile del diritto alle prestazioni sportive del calciatore”.

08.00 – “Genoa allo sprint per Fares. Samp tra Keita e Defrel” scrive Il Secolo XIX in prima pagina quest’oggi. Spazio al mercato che si concluderà questa sera alle 20. La Sampdoria cerca un attaccante: nel mirino Keita Balde e Gregoire Defrel (si tratterebbe in entrambi i casi di un ritorno). Il Genoa invece prova a chiudere l’accordo con la Lazio per il laterale mancino Fares.

07.30 – Il Messaggero nell’edizione odierna dedica uno spazio alle due squadre della Capitale nel taglio alto della prima pagina con questo titolo: “La Lazio molla Kostic, Lotito va su Zaccagni. Centrocampo Roma, Mou vuole Douglas Luiz”. I biancocelesti abbandonano il serbo, ecco il giocatore del Verona o Brekalo. Così può restare Kamenovic. I giallorossi inseguono il regista che manca e ha 8 milioni in più con l’addio di Pastore.

Leggi anche:
ROMA, ECCO TUTTE LE OPERAZIONI UFFICIALI DEL CALCIOMERCATO ESTIVO

15 Commenti

  1. per come lo leggo io, l’ impressione e’ che sia un mercato di stracci .. manco Porta Portese o San Giovanni mi facevano cosi’ pena ..

  2. Koopmeiners all’Atalanta? mannaggia io lo avevo come prima scelta per noi, se l’ha preso l’Atalanta a maggior ragione poteva venire da noi. Non vorrei che abbiamo perso quel treno per colpa di Pastore and Nzonzi, uno l’abbiamo risolto alla penultima giornata di mercato, l’altro ci sta ancora sul groppone.

  3. Dall’atalanta alla roma è un attimo, sarebbe stato peggio se Koopmeiners fosse andato in una big come inter o juve, a quel punto potevi dirgli veramente addio.
    Magari in una delle prossime sessioni di mercato verrà da noi, non sarebbe la prima volta che facciamo affari con l’atalanta.
    Aspettiamo…

  4. Pinto voto 4. Stop. Texani voto 2 , altro bla bla. Attendansi smentite e FACTA.

    • Texani e Pinto voto 7, non so se puoi dire lo stesso di Lotito e Tare, che hanno portato Hysaj, Zaccagni e l’ex giocatore Pedro… laziale cambia canale, non è questo il sito per te

    • concordo, siamo alle solite co sti americani, manco un centrocampista so stati boni a prendere…una vergogna e non ditemi che non si potevano spendere 14 milioni per Koopmeiners

  5. Grave errore non aver preso un centrocampista di esperienza.
    Specialmente se è vero che si potevano prendere in prestito Torreira, Loftus-Cheek, Tolisso o Van der Beek.
    Se a Cristante o Veretout viene un raffreddore siamo spacciati.
    Ne pagheremo le conseguenze e dovremo intervenire a gennaio.
    Pinto bravo con gli esuberi, ma il mercato in entrata è insufficiente.

  6. Aspetto nzonzi santon e Fazio fuori trigoria per chiedergli autografo più foto…spero come me tanti altri…a tutti i capiscioni che hanno scritto commenti negativi sul mercato estivo giallorosso devo comunicargli che purtroppo non capiscono niente tra cui yellow and red (laziale di Frosinone) unica pecca il centrocampista nn preso..troppi esuberi quindi stipendi da pagare a giocatori che nn servono a niente per questo non è stato preso il centrocampista

  7. Boh … ancora chi se meraviglia perchè Koop è andato all’Atalanta e non è venuto alla Roma. Forse a formello internet ancora non ce arriva, ancora non hanno capito che l’Atalanta gioca la Champions e noi il torneo de Zagarolo… eppure non è difficile capillo….

  8. Come volevasi dimostrare, sono 50 anni che seguo la Roma non c’è stato un mercato che è uno, che sia andato sufficiente, mai! Intanto Abraham, Myki, Veretaut, Zaniolo, Rui Patricio, l’uzbeko ce li abbiamo noi, Poi DATE FIATO ALLA BOCCA E STRAPARLATE!!!!!!

Comments are closed.