Femminile, Roma-Juventus 3-1: Giugliano (r), Viens, Linari, Thomas. Giallorosse dominano il big match e volano a +8

Giacomo Emanuele Di Giulio
04/02/2024 - 18:00

Getty Images
Femminile, Roma-Juventus 3-1: Giugliano (r), Viens, Linari, Thomas. Giallorosse dominano il big match e volano a +8

ROMA JUVENTUS FEMMINILE – Match di altissima classifica tra Roma e Juventus nel campionato di Serie A femminile. Le giallorosse di Alessandro Spugna sono in testa al campionato ed affrontano le bianconere che occupano il secondo posto a -5. Il match si gioca alle ore 16 allo Stadio Tre Fontane ed è valido per la 15a giornata. Arbitra il match il signor Marco Emmanuele.

Roma Juventus, la cronaca e le formazioni

SECONDO TEMPO

90+2′ – Accorcia la Juventus. Gol di Thomas che da due passi supera Ceasar sfruttando una serie di rimpalli favorevoli e di destro mettendo il pallone sul secondo palo. 3-1 Roma.

87′ – Juventus vicina al gol dell’1-3. Bonansea di testa centra la porta da due passi ma Kumagai sulla linea salva il risultato

69′ – LINARIIII! Bomba della 32 che dal limite mette la palla sotto al sette e chiude la virtualmente la sfida!

63′ – VIENSSSSS! Raddoppio della Roma con il gol della numero 7 che sfrutta l’assist di Glionna e si regala il 2-0.

59‘ – Cosa stava combinando Linari: la 32 sbaglia un passaggio sulla trequarti, permettendo alla Juve di andare in area. Per sua fortuna, Ceasar mette una pezza sul tiro di Gunnarsdottir. 

46′ – Inizia la ripresa.

PRIMO TEMPO

45+2′ – Si chiude il primo tempo al Tre Fontane. Avanti la Roma di mister Spugna grazie al rigore di Giugliano.

43′ – Grosso serve con un no-look Caruso, che riceve in area, si porta il pallone sul sinistro e prova un tiro-cross ma manda il pallone sull’esterno della rete.

38′ – Glionna vicinissima al raddoppio. Si dispera l’attaccante azzurra che da due passi al volo non ha trovato la porta per centimetri.

35′ – Minami protegge palla per farla uscire sul fondo ma tocca erroneamente il pallone e regala un corner alla Juventus. La giapponese protesta perché dice di essere stata spinta da Beerensteyn. 

22′ – Juve subito vicina al gol del pareggio! Le bianconere partono fortissimo dal calcio d’inizio, Beerensteyn entra in area e va al tiro, respinge bene Ceasar. 

21′ – GIUGLIANOOOOOO! Rigore perfetto della numero 10 giallorossa che spiazza Magnin e porta avanti le giallorosse

19′ – Rigore per la Roma. Fallo netto su Sonstevold nell’area giallorossa.

10′ – Giugliano va al lancio lungo per Glionna, la numero 18 prova a stoppare il pallone di petto ma il suo tentativo è goffo e il pallone termina in rimessa laterale. 

7′ – Haavi si accende sulla sinistra, salta un’avversaria e va al cross basso. Viens riceve in area, si gira e va al tiro, Peyraud-Magnin si distende e blocca in due tempi.

1′ – Inizia la sfida al Tre Fontane

Le formazioni

ROMA (4-3-3): Ceasar; Di Guglielmo, Linari, Minami, Sonstevold; Greggi, Kumagai, Giugliano; Haavi, Viens, Glionna.
A disp.: Korpela, Giacinti, Bartoli, Ciccotti, Pilgrim, Tomaselli, Feiersinger, Kramzar, Troelsgaard. 
All. Alessandro Spugna

JUVENTUS (4-2-3-1): Peyraud-Magnin; Lenzini, Calligaris, Cascarino, Boattin; Caruso, Grosso; Cantore, Gunnarsdottir, Beerensteyn; Echegini.
A disp.: Aprile, Gama, Garbino, Girelli, Bonansea, Palis, Bragonzi, Thomas, Salvai.
All. Joe Montemurro

Vedi tutti i commenti (1)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti