La Roma Femminile passa 2-1 in casa dell’Inter

Giacomo Emanuele Di Giulio
29/03/2024 - 17:39

In campo le nerazzurre contro le giallorosse per la 20^ giornata di Serie A femminile

La Roma Femminile passa 2-1 in casa dell’Inter

INTER ROMA FEMMINILE – Seconda giornata della poule scudetto nella Serie A femminile. La Roma, capolista e campione in carica di mister Alessandro Spugna riesce a vincere in casa dell’Inter nel finale dopo una partita combattuta. Ad aprire le danze è Kumagai, ripresa in un secondo momento da Bonfantini. Il tecnico giallorosso inserisce poi Troelsgaard che decide la gara nel finale siglando il 2-1.

Inter Roma, la cronaca e le formazioni

Il tabellino

INTER (4-3-3): Cetinja; Thogersen; Bowen, Fordos, Robustellini; Milinkovic (60′ Polli), Csiszar (82′ Pedersen), Magull; Bonfantini (76′ Bugeja), Cambiaghi, Serturini (60′ Simonetti).
A disp.: Piazza, Pedersen, Bugeja, Polli, Pandini, Alborghetti, Simonetti, Trevisan, Tomter. 
All. Rita Guarino

ROMA (4-3-3): Ceasar; Bartoli, Linari, Minami, Di Guglielmo (71′ Sonstevold); Greggi (76′ Troelsgaard), Kumagai, Giugliano; Haavi, Giacinti, Viens (71′ Pilgrim).
A disp.: Korpela, Valdezate, Ciccotti, Pilgrim, Tomaselli, Sonstevold, Feiersinger, Troelsgaard, Pellegrino Cimò.
All. Alessandro Spugna

Arbitro: Andrea Zanotti della sezione di Rimini 
Assistenti: Gianluca Scardovi – Leonardo Tesi
Quarto Ufficiale: Davide Ammannati

Marcatori: 7′ Kumagai (R), 59′ Bonfantini (I), 88′ Troelsgaard (R)

La cronaca

SECONDO TEMPO

95‘ – Termina il match!

90′ – Saranno 5 i minuti di recupero.

89′ – GOOOL ROMAAAA!! Troelsgaard da poco entrata riporta avanti le giallorosse!! Il suo tiro si deposita in rete dopo la deviazione di Bowen!

80′ – Adesso ci avvicinaniamo a un finale caldissimo di gara. 

76′ – Cambia ancora Spugna: Troelsgaard per Greggi. 

71′ – Ammonita Linari.

71‘ – Doppio cambio Roma: dentro Sonstevold e Pilgrim per Di Guglielmo e Viens.

70′ – La Roma prova a rispondere al pari dell’Inter. Giugliano tenta il tiro dall’interno dell’area, Cetinja devia in corner.

59′ – GOL INTER. Bonfantini al centro dell’area giallorossa raccoglie il corridoio di Cambiaghi e spedisce in porta il gol del pari.

53′ – Serturini ci prova dalla distanza, Ceasar ci mette una pezza-

50′ – Rischia la Roma! Minami cerca un anticipo sull’avversaria in area piccola e sta per deviare il pallone nella porta giallorossa, fortunatamente la sfera termina fuori.

47′ – Ceasar in uscita sbroglia una situazione complessa.

45′ – Si riparte.

PRIMO TEMPO

45′ – Termina il primo tempo.

40′ – Si va verso la fine del primo tempo senza recupero.

32′– Giacinti sfiora il palo! Il suo destro è pericoloso ma non si insacca in rete.

25′ – L’Inter si porta in avanti alla ricerca del pareggio.

20′ – Torna a spingere la Roma, anche Giugliano tenta la via del tiro dalla distanza, palla fuori.

10′ – Si vede in avanti l’Inter, con Bonfantini che lascia partire un tiro dalla distanza, di molto fuori.

7′ GOOOOL ROMAA!!!!! Giallorosse subito in vantaggio! Kumagai approfitta di un po’ di confusione in area dopo un corner e si avventa su un rimpallo spingendo la sfera in porta!

1′ – Si parte.

Vedi tutti i commenti (1)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. Si potrebbe commentare la partita come certamente sofferta e svoltata con un pizzico di fortuna, ma limitarsi a questo sarebbe fuorviante: il loro gol parte da un probabile fallo su Minami ignorato, così come la maggior parte dei falli subiti dalle nostre, e in più è in netto fuorigioco, ma netto nel senso mezzo metro e visibile facilmente a occhio nudo in tempo reale, non pochi cm sanciti solo da un fermo immagine.
    Spugna ha azzeccato i cambi che forse avrebbero fare anche prima, in particolare Pilgrim al posto di un’inconcludente Viens che aveva sbagliato letteralmente tutte le scelte finali, e Sønstevold, che la vince -pur con una deviazione fortunata- al posto di una Di Guglielmo sicuramente combattiva ma non in serata.
    Dice: hanno preso un palo? Sì, e noi abbiamo preso la traversa, solo che poi siamo state brave a segnare sul rimpallo.
    Dice: Ceasar ha fatto un paio di belle parate? Sì, e così ha fatto il loro portiere.
    Quindi le chiacchiere stanno a zero, Roma ha vinto ancora, +13 temporaneo contro le gobbe e daje così!

Seguici in diretta su Twitch!

Leggi anche...