30 Aprile 2022

L’ex Leicester Heskey: “Gli inglesi sanno che sarà dura con l’Olimpico contro, ma in gare così vuoi zittire i tifosi”

Foto Tedeschi

HESKEY- Giovedì sera Leicester e Roma si sono affrontate nell’andata della semifinale di Conference League. La gara è terminata con un pareggio che ha lasciato buone possibilità ad entrambe le squadre. L’ex attaccante delle Foxes Emile Heskey ha parlato proprio della sfida dell’Olimpico ai microfoni del Leicester Mercury. “Sulla gara?Quando hai quattordici potenziali occasioni, allora non è una brutta partita anche se solo tre erano in porta. Probabilmente hanno solo bisogno di fare ordine nell’ultimo terzo di campo, ma le squadre di Mourinho sono solide”. “Sappiamo tutti delle squadre italiane, sono solide, la loro passione è la difesa. Sanno difendersi bene ed è quello che abbiamo visto giovedì scorso. Il Leicester dovrebbe essere fiducioso dopo la prestazione che ha fatto. Si sono imbattuti in una Roma solida, che era lì per difendere. La squadra di Rodgers ha fatto la parte del leone nel possesso palla e i giallorossi si sono assicurati di essere solidi e sapendo di poter colpire nei loro momenti di pausa, ed è quello che cercavano di fare”. Successivamente l’ex bomber del Liverpool ha concluso così: “Non abbiamo mai pensato che sarebbe stato un cammino facile. Ora le Foxes andranno in casa della Roma e sanno che sarà dura, con tutti i tifosi contro. Ma queste sono le partite che ami, quei tifosi vuoi metterli a tacere. Devono prendere quell’energia e usarla a loro vantaggio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.