14 Febbraio 2022

PAGELLE di Sassuolo-Roma: San Cristante zittisce il Mapei. Abraham illude, Karsdorp non ne azzecca una

Foto Tedeschi

PAGELLE SASSUOLO ROMA – Dopo l’eliminazione in Coppa Italia, la Roma non va oltre il 2-2 contro il Sassuolo, al “Mapei Stadium”
e rimedia il primo pareggio esterno in questa stagione in campionato. La quinta rete in carriera ai neroverdi di Cristante permette alla squadra di Mourinho di tornare a casa con un punto, il secondo pareggio consecutivo. La Roma sale a quota 40 punti in classifica ma
rischia di veder minate definitivamente le speranze di quarto posto. L’altra Europa invece è ancora contendibile.

GLI HIGHLIGHTS DI SASSUOLO-ROMA

Le pagelle di Sassuolo – Roma

Rui Patricio 4,5. Non chiamato a grandi interventi, che è in giornata storta si nota prima con un erroraccio su un rinvio sbagliato, lo salva la schiena di Berardi. Il pata-trac è certificato dalla papera con cui regala il pari al Sassuolo con deviazione beffarda di Smalling. Il gol di Traorè non è affar suo.

Kumbulla 6. Maglia da titolare al posto dell’infortunato Ibanez e non ne fa sentire la mancanza. Buone le sue letture a interrompere le trame avversarie, tiene botta nonostante tutto e si valere. Il migliore del suo reparto.

Smalling 5. Sfortunato, mal piazzato, fatto sta che induce Rui Patricio all’errore e finisce sul tabellino sotto l’etichetta: autogol. Non è l’unico neo della sua prestazione.

Mancini 5. Aggressivo, fa sentire il fisico come suo solito e già dopo 20′ si becca il giallo che gli farà saltare il Verona. Concorso di colpa con Smalling sulla rete dell1-1 del Sassuolo.

Karsdorp 4. Non perfetto sulle verticalizzazioni, non continuo quando c’è da spingere, palloni persi e pesano come un macigno i due errori di posizionamento sulle reti neroverdi.

Viña 5,5. Non si mette in luce per continuità e intensità, ma è da un suo cross che arriva il tocco di mano di Chiriches con cui l’arbitro assegna il rigore alla Roma. Si applica nei contrasti.

Sergio Oliveira 5. Un’altra prova appannata, mai nel vivo del gioco. Lascia l’esecuzione del rigore ad Abraham e fa bene.

Pellegrini 5,5. Non è al top ma i suoi colpi ci sono sempre. Poco brillante, la condizione tornerà.

Mkhitaryan 6. Fatica a non lasciarsi sfuggire Berardi in fase di non possesso ma le sue geometrie accendono l’attacco giallorosso. Non mancano gli errori in appoggio che fanno irretire Mourinho.

Felix 5. Quando si infila in velocità tra i difensori neroverdi dà semore l’idea che possa succedere qualcosa poi non accade proprio nulla. Avulso spesso dal contesto, pecca di consapevolezza davanti alla porta.

Abraham 6. Al suo primo rigore in giallorosso, centra la porta con freddezza. Il gol pesante, rompe l’equilibrio del match e gli dà la benzina che fino a quel momento gli manca. Induce Ferrari al secondo giallo per fermarlo, ma come il resto della squadra, nel 2° tempo è anche lui panne e manca il clamoroso gol vittoria al 95.

Dal 69′ Cristante 7. Parte a fari spenti, poi sale in cattedra al 4′ di recupero con un’incornata pesantissima che fa tirare un sospiro di sollievo a Mourinho.

Dal 69′ Shomurodov 5,5.
Prova a fare ma è fumo negli occhi.
Dal 77′ Maitland-Niles 6.
Si fa notare con qualche buon cross.
Dal 77′ Veretout 6.
Ha dato verve nel pressing finale e azzecca l’esecuzione del corner con cui la Roma fa 2-2.
Dall’82 Perez
NG.

Mourinho 6. Roma cinica nel primo tempo, brava a capitalizzare le poche occasioni create. Perde fiducia dopo l’autogol con errori banali e pasticci clamorosi sulle ripartenze. Si salva con il forcing finale grazie all’imbeccata del subentrato Cristante. I cambi stavolgono l’11 iniziale ma sono più che altro dettati dalla disperazione.

SEGUICI SU TWITTER

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

20 commenti

  1. gerlando ha detto:

    I casi sono due:
    o I giocatori sono delle super pippe oppure giocano contro l’allenatore.
    In entrambi i casi io opterei per il ritiro punitivo.
    NB: i Friedkin non guardano più le partite, e fanno bene.

  2. La mia Roma di tanti E di MOURINHO ma non vostra ha detto:

    Pellegrini 3.capitano che manda a quel paese i compagni di squadra su SUOI ERRORI. 3 HA SBAGLIATO 14 PASSAGGI (CENTROCAMPISTA??) 4 SOLO PERCHÉ CORRE A VUOTO. FORZA ROMA E MOURINHO SEMPRE E COMUNQUE

  3. NICOLA ha detto:

    Vina 6 pieno,x una volta che se lo merita.
    Klasdrop 3
    Mancini 4
    Zero al gioco
    Mou 4 non da niente alla squadra.

  4. Luca ha detto:

    Solo una cosa vi chiedo ..
    Cacciate quel terzino da Roma e scandaloso!!!!!!!!!!!!!
    Mister fallo sparire e tu con lui !

  5. Papa max ha detto:

    Tutta qui la reazione dei giocatori alla sfuriata di Mourinho ..? .. a questi manca la ckasse, la tecnica, anche la corsa e la velocita’ .. non andrei a rovistare tra altri attributi ..

  6. Mauro64 ha detto:

    Ecco, questo è il motivo per cui alla Roma ci sono giocatori sopravvalutati, basta vedere le pagelle, Pellegrini 5,5 e Mancini 5……….secondo me dovrebbero far compagnia a Klasdrop

  7. poi ha detto:

    squadra inguardabile, senza una dirigenza e con un ex allenatore dannoso
    nemmeno con un uomo in più e con un rigore regalato riesci a vincere
    mou VATTENE

  8. Gianni ha detto:

    Su quali basi gioca ancora cardsdop , inguardabile peggio del solito per me non e’ neanche un panchinaro. La non vittoria di oggi tutta colpa di mou che lo lascia in campo fino all’82

  9. fabiano(la Roma è uno stato d'animo)(W.Sabatini) ha detto:

    Giocatori sopravalutati,allenatore sopravalutato,societa’ assente,Pinto parodia di DS.L’unico pensiero è per noi tifosi:non ci meritiamo questo scempio e queste umiliazioni.Come disse il grande Eduardo”ha da passa’ a nuttata”.

  10. ercole ha detto:

    Ma uno che corre a centrocampo lo voi mette? Bove ve fa schifo? Oliveira già s’è spompato, va a zero all’ora.

  11. Gianni ha detto:

    Completamente daccordo con gerlando ! Aggiungo che la Roma ormai non si può guardare per la completa assenza di qualsivoglia gioco e mancanza di tecnica individuale. Giocatori che dovrebbero essere felici per il solo fatto di giocare in serie A, allenatore che non ha portato nulla come organizzazione di gioco. Una pena infinita !!!

  12. Marco65 ha detto:

    Vorrei sapere quali siano i colpi di Pellegrini che ci sono sempre? forse i passaggi banalmente sbagliati ne ho contati 11 totalmente gratuiti è un disastro totale.
    Per me Voto 0.

  13. Mattia Di Benedetto ha detto:

    24 partite e 0 azioni da schema , una squadra slegata e demotivata , 14mln lordi all’anno per un ex allenatore che potevamo spendere per 3 calciatori dignitosi o sicuramente meglio di mancini cristante Vina rui Patricio , certo che con un ds intellettuale come il nostro anche questo risulterebbe difficile .
    Pellegrini 3
    Oliveira mancini karsdorp Veretout 4
    Mourinho ancora meno

  14. Mikele ha detto:

    Inveire contro i giocatori è in realtà contro la Roma, che ha un allenatore presunto Number one presuntuoso e spaesato. La Roma non ha un’organizzazione di gioco valida e certe scelte, soprattutto quelle ad escludendum sono sballate. Il centrocampo è inesistente anche per esclusioni incomprensibili come per scelte insensate, a partire dal recente mercato con un Oliveira avulso dal gioco. Per me Villar e Diawara sono meglio, soprattutto se giocassimo almeno con tre centrocampisti e un trequartista.

  15. Roberto ha detto:

    Giochiamo con due non difensori ,con un quasi difensore,e un centrocampo da burla. Kardstrop non si può vedere più.

  16. Asromasempre ha detto:

    Karsdorp e Mancini sono i peggiori in campo da sempre, non solo ieri.
    Karsdorp capacità difensive di basso livello e sbaglia spesso la diagonale arrivando sempre in marcatura in ritardo. Davanti poi è anche peggio: ci mette un’ora a controllare la palla, vanificando il contropiede. Quando crossa poi, 9 volte su 10 la manda in mezzo al pubblico.
    Mancini secondo me non è tanto diverso da Loria (qualcuno se lo ricorda?). È il giocatore più ammonito della serie A perché sbaglia sempre i tempi e travolge l’avversario in modo scomposto (l’intervento di ieri in Europa lo puniscono col rosso). Poi quando è puntato si incarta sempre e lascia passare l’avversario all’interno tutte le volte. Tipo che a scuola calcio lo insegnano ai bambini di 6 anni.
    Loro due insieme sulla destra sono un disastro, non a caso ci attaccano sempre di là.

  17. Cris ha detto:

    L’aspetto più positivo è Kumbulla, in questo momento molto meglio di Ibanez

  18. Mauro ha detto:

    Ma quali colpi ci sono sempre????Non ha indovinato una giocata! Oliveira ora deve uscire per fare posto a questo pseudo giocatore???Ma le partite le vedete?Vina 6,5 finalmente una partita decente

  19. Mikele ha detto:

    Rui Patricio crocifisso esageratamente. La deviazione sfortunata di Smalling è stata fatale. Non roviniamo un gran portiere!

  20. Roberto ha detto:

    Mourinho 6…perchè?