LAZIO TARE MOURINHO – Il derby ancora non è finito. Almeno fuori dal campo dove da ieri i protagonisti si susseguono in un botta e risposta continuo sulla partita e sugli episodi arbitrali che vengono contestati, soprattutto dalla Roma, a Guida. Oggi è tornato sul match e sugli episodi incriminati Igli Tare che, ai microfoni di Sky Sport nel pre-partita del match contro il Lokomotiv Mosca, ha dato la sua versione dei fatti senza risparmiare un attacco a José Mourinho: “Vincere il derby contro la Roma ti dà più fiducia, ti dà più sicurezza. Nello stesso momento, però, siamo chiamati in causa per dare continuità ai risultati. Il valore della squadra è alto, ma ci serve continuità e per questo abbiamo preso Sarri. Il mister è rimasto molto sorpreso dall’atmosfera del derby, ha detto che è stata una delle più belle partite giocate. Mourinho ha fatto una strategia nel post match che non mi è piaciuta, si deve imparare ad accettare la sconfitta. Basta discutere e analizzare episodio per episodio. Non ci sono stati errori arbitrali, in caso nei nostri confronti ci sono stati. Per me è stata una sorpresa vedere dopo quattro giorni queste discussioni, su errori che sono stati contro la Lazio e non a favore della Roma. Ho sentito le parole di Tiago Pinto, voi siete esperti e avrete visto che il rigore su Zaniolo non c’era perché era fuorigioco, l’espulsione di Leiva non c’era perché ha subìto fallo lui, il secondo rigore dato a Zaniolo è una cosa che ha visto solo il VAR”.

Leggi anche:
Mourinho: “Derby? Siamo stati grandi contro una Lazio piccola, ma accettiamo la sconfitta. Ora pensiamo a battere lo Zorya”

15 Commenti

  1. stai zitto boris johnson de noi antri, la squadra che negli ultimi 10 anni ha avuto piu’ rigori e piu’ favori dalla VAR…….sei penoso

  2. Caro Tare, ma se il (primo) rigore su Zaniolo non c’era perché era fuorigioco allora si fischia il fuorigioco e si annulla il vostro 2 a 0. Le conosci le regole?

  3. Picchi di lazialita’: negare in ogni modo possibile e rovesciare con ferocia la realtà delle cose, costruendo un mondo alternativo pieno di sogni di gloria e di visibilità esclusiva: così per “la prima squadra di Roma”, oppure quando ”i più forti del mondo dovevano vincere la Champions”, o l’epico “spirito del -9”, e la perla recente de “solo il Covid li vinse”, e tante altre pagine mediocri di storia, enfatizzate per sfuggire all’oblio (e chiaramente ogni partita contro di noi)… Quando ammetteranno che con Lotito c’hanno guadagnato?

  4. oddio….che partita ha visto? e se poi il rigore a zaniolo lo ha visto solo il VAR, che c’è di male? é uno strumento messo apposta proprio per vedere le cose che la terna arbitrale non ha visto o sulle quali hanno dubbi.
    Sul fuorigioco e sul fatto che sarebbe stato Leiva ad aver subito fallo…lasciamo perdere, incommentabile

  5. Caldi eh…….rigori che aprono le partite, rigori all’ultimo minuto di recupero, Var che contro di voi non funziona mai…e altre cose che sono andate a tarallucci e vino……ironia della sorte si riescono a dare pure i consigli a chi ve ce copre con i trofei….da solo.

Comments are closed.