11 Novembre 2023

Lazio-Roma, l’ultima vittoria esterna giallorossa: il centrocampo dei cattivi e l’errore di Wallace

L'ultima vittoria giallorossa in una stracittadina in "trasferta" risale al novembre 2016

Getty Images

LAZIO ROMA TRASFERTA – Alle ore 18 di domani si giocherà il derby della Capitale tra Lazio e Roma. I giallorossi di Josè Mourinho proveranno a ritrovare la vittoria in “trasferta” in una stracittadina che manca da ben 7 anni. L’ultima vittoria, infatti, risale al novembre 2016 per 0-2 con Luciano Spalletti in panchina. I gol dei centrocampisti ed un errore difensivo che è entrato nella storia delle sfide tra i biancocelesti ed i giallorossi.

I gol di Strootman e Nainggolan e il distacco in classifica

Una sfida di alta classifica quella che si giocò nel dicembre del 2016 tra i biancocelesti di Simone Inzaghi ed i giallorossi allora allenati da Luciano Spalletti. Prima del fischio d’inizio del signor Luca Banti, infatti, gli uomini del tecnico di Certaldo avevano un solo punto di vantaggio rispetto agli avversari. Una sfida molto tesa con un primo tempo abbastanza anonimo e concluso sullo 0-0. Al 12′ minuto della ripresa arrivò l’episodio che cambiò radicalmente il match. Sulla linea dell’area di rigore la Lazio stava gestendo il pallone che arrivò sui piedi di Wallace che però tentò un dribbling contro Kevin Strootman che ne approfittò subito e di sinistro portò in vantaggio i giallorossi. Da quel momento la patita prese una piega favorevole per i giallorossi che siglarono il raddoppio grazie al bolide di Radja Nainggolan al minuto 77 che superò Marchetti e chiuse virtualmente il match con la Curva Sud in visibilio per il gol del suo “Ninja”. Un match che regalò così il secondo posto alla Roma distante solo 3 lunghezze dalla Juventus che poi vinse lo Scudetto con ben 102 punti all’attivo.

Giacomo Emanuele Di Giulio

SEGUI ROMANEWS.EU SU INSTAGRAM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *