Foto Tedeschi

CAGLIARI ROMA PELLEGRINI – La Roma ritrova la vittoria con una rimonta nel finale sul Cagliari grazie alle reti di Ibanez e Pellegrini. Gli uomini di Mourinho ritrovano i tre punti a quasi un mese di distanza dopo la vittoria contro l’Empoli.

Prosegue la maturazione del capitano giallorosso

La Roma si è arrampicata come si fa tra le vie di Cagliari per salire verso il Castello. Secondo Il Tempo, il miglior risultato ottenuto da Mourinho, oltre al quarto posto in solitaria, è la definitiva maturazione di Lorenzo Pellegrini. Lo Special One, come uno scultore, ha sottratto la confort zone del suo capitano estraendone finalmente un calciatore determinante. Il numero 7 può diventare un altro centrocampista che riesce a consacrarsi grazie al tecnico portoghese come successo a Lampard nel Chelsea e Sneijder all’Inter. L’ultimo passo per diventare grande Pellegrini lo ha fatto a Cagliari. Grazie alla sua punizione, infatti, i giallorossi non hanno rovinato la bella immagine mostrata nel pareggio contro il Napoli della scorsa domenica. Quello di ieri è stato il suo 5° gol in campionato e l’8° stagionale con una magistrale punizione all’incrocio dei pali di Cragno che non ha potuto farci nulla.

Leggi anche:
La Roma di Mourinho batte il Cagliari e mostra il carattere