CALCIOMERCATO ROMA LACAZETTE – Il gm Tiago Pinto prosegue il suo lavoro per il mercato della Roma. Dopo la cessione di Edin Dzeko all’Inter, il portoghese è alla ricerca della nuova punta da regalare a Josè Mourinho. L’obiettivo numero uno è Tammy Abraham che ancora non ha accettato la destinazione.

Il francese ha il contratto in scadenza tra un anno

La Roma stringe i tempi per trovare il nuovo attaccante. Come riportato dal Corriere della Sera, la prima scelta è quella di Tammy Abraham per il quale è già stato trovato un accordo con il Chelsea per 45 milioni. Il calciatore però non è ancora convinto della destinazione e vorrebbe andare all’Arsenal, squadra della quale è tifoso fin da bambino. Ieri Tiago Pinto è volato a Londra proprio per convincerlo e oggi lo incontrerà. I giallorossi gli hanno proposto un contratto da 5 milioni netti a stagione e si impegna ad acquistarlo a titolo definitivo alla prima presenza. L’alternativa si chiama Lacazette. L’attaccante francese dell’Arsenal ha il contratto in scadenza tra un anno. La sua valutazione è di circa 20 milioni e guadagna meno rispetto all’inglese, una cifra vicina ai 3,5 milioni di euro ma ha sei anni in più.

Leggi anche:
Roma-Abraham: blitz di Tiago Pinto a Londra (FOTO)

32 Commenti

  1. No lacazzette no vi prego! È in fase calante e facciamo pure un favore all’arsenal che non sa a chi appiopparlo, poi a 20 milioni per carità. Ci hanno sparato una cifra assurda per xhaka e ora che gli serviamo per levargli le zavorre va bene? Anche no.
    Se non vuole venire Abraham a 40 milioni ne troviamo un altro valido a quel prezzo.

  2. Costa poco di piu’ di quanto ci costerebbe Belotti e mi sembra che segni di piu’ .. ha 30 anni e non e’ molto alto per essere un centravanti (1,76m) .. tre anni li puo’ ancora fare a buoni livelli specie se ha un allenatore come Mourinho che lo sprona e lo fa lavorare come si deve ..

      • leggi bene quello che ho scritto e vedrai che non esprimo preferenze ma metto in luce alcune caratteristiche positive ed altre negative ..

    • Caro Papa Max se la Roma ha intenzione di iniziare un ciclo e riportarsi ad alti livelli Ha bisogno ,vero di giocatori collaudati e di rendimento ,ma non puo pagare 20 miloni per un trentenne in fase calante e di contro 45 milioni per Abramo sono eccessivi anche se realistici per il mercato inglese dove lo stesso Chelsea ha tirato fuori 115 M per Lukaku. I recenti risultati hanno detto che il nostro calcio in fodo vale qualcosa ecco perche meglio vedere in Italia cosa si potrebbe avere e lasciare gli UK che storicamente non si sono mai ben adattati in Italia.

  3. Ma era opportuno trattare Lacazette, dando l’opportunità all’Arsenal di liberare un posto per Abraham avrendo dalla Roma anche un pò di soldi per ammortizzare la spesa? Forse era opportuno pubblicizzare un altro obiettivo, magari giovane come il primo!

    • forse è proprio in contrario, pensaci. se obblighi l’arsenal a fare l’offerta per Abraham hai la possibilità di rilanciare e chiudere l’affare. Lacazette sembra interessare ma per un secondo fine… Bho abbiamo Pinto per fortuna, spero che lui faccia il suo dovere. Daje Roma

      • Eh già..
        Bell’idea fare un’asta con l’Arsenal per un giocatore che, oltretutto, si professa tifoso di gunners!
        Ma pensare, prima di scrivere, no?

  4. Ma anche no grazie. Giocatore in parabola discendente , come ne abbiamo visti tantissimi a Trigoria. Sarebbe poi un bel favore all’Arsenal che gli agevolerebbe pure l’acquisto Abraham . Non mi sembra che per Xhaka abbiano dimostrato disponibilità alla trattativa: se lo risolvano da soli il problema.

  5. 45M€ per un prospetto di buon calciatore sono un’enormità. Spero vivamente che le cifre siano ben diverse, perché la Roma non può permettersi una scommessa tecnica ed economica così azzardata.
    Il rischio è quello di incappare in uno Schick-bis.
    Perseverare sarebbe diabolico.

  6. Per piacere . . . Negli ultimi due anni ha saltato un sacco di partite per infortunio. Ci manca solo uno così. Abraham o niente.

  7. non so veramente che dire , lacazette se si riprende non è male , sicuramente meglio di belotti abraham mi sembra sia alto il prezzo , di attaccanti non ce ne sono..

  8. Belotti a 20 milioni + 10 milioni prendi come vice Piccoli e per i prossimi 10 anni abbiamo prima uno e poi l’altro un attaccante da 20/25 gol a stagione.

  9. “L’ALTERNATIVA” …e cioè lo scemo del villaggio aka FenomePinto ha beccato il 2 di picche da Abraham e mo piagne miseria pe Lacazette, che non vede l’ora di venire a svernare qua con un bello stipendio e tante assenze per infortunio 😂🤣😂

    Sempre peggiooooo 🤣

    Speriamo sia na fake 😂😂😂

  10. Molto meglio Lacazette di Abraham. Ma li vedete mai giocare a parte correre a vedersi le skills su yt? Lacazette è il tipo di giocatore adatto alla Roma e a Mou. Ha verve e tigna, e anche se non è più quello di 5 anni fa in questa serie A può dire la sua. Abraham, per molte ragioni, anche personali e di ambientamento, potrebbe divenire un grosso flop (peraltro con la recompra del Chelsea in caso positivo non hai neanche investito sul futuro). Lacazette due o tre anni ad alti livelli te li garantisce. Sostituisce un ex grande giocatore di 35, ne ha 30 e per una squadra che parte dal settimo posto, da 65 punti, e che gioca la coppa del nonno, è più che sufficiente.

    • Te li garantisce? E come te li garantisce, se negli ultimi due anni ha avuto problemi fisici e di rendimento?
      Poi, sulle sue qualità tecniche nulla da dire, ma avendo già Borja e Shomurodov, o vai a colpo sicuro o investi in centrocampo e difesa, no?

      • Quindi tu cominci il campionato con Borja e Shomurodov? Sarebbe da matti e di certo non ci sta Mourinho per primo. Tornando a Lacazette, non giocherà tutte le partite e in quei frangenti largo ai più giovani. Transfermaarkt lo valuta 28, mentre Abraham 38, non credo sia accaduto nulla da giugno a oggi per creare un delta di 25 milioni tra i due. Ergo: Lacazette lo paghi poco rispetto al valore mentre Abraham rischia di essere uno Schick II. Lo lascerei andare all’Arsenal di corsa. Aggiungo note su Lacazette: non è mai stato giocatori da premier dove corrono come bufali scossi, è molto più adatto al nostro gioco, dove potrebbe essere un Quagliarella con più classe e più potenza. Sulla difesa con me sfondi una porta aperta. Prenderei di corsa Maksimovic o gente di questa fatta. E avrei dato la precedenza alla difesa rispetto a centrocampo e attacco (che non avrei modificato).

  11. Questo era un signor giocatore prima di entrare in crisi, sarebbe davvero l’ennesimo azzardo. Si tratta di atleti con contratti ricchi, se fallisse sarebbe poi difficilissimo piazzarlo altrove. Molto meglio un giovane in ascesa, da valorizzare, dando intanto fiducia a Borja e a Eldor. E prendere un mediano forte e un terzino destro capace di difendere.

  12. Cosi` faremmo un grosso favore all’Arsenal: gli lasciamo Abraham e ci prendiamo (a caro prezzo) quello che loro vogliono liberarsi. Ma che siamo la succursale dei potenti?

  13. A me non dispiace. Lasciamo Abraham alla sua squadra del cuore, facciamo noi un favore all’Arsenal che farà lo stesso con noi, dandoci Lacazette e Xhaka, due piccioni con una fava. Se no ciccia e prendiamo un altro forte e dimentichiamo Dzeko. 40 milioni entrambi e puntiamo in alto daje daje Forza Roma

  14. Azmoon è ottimo, costa di meno, è giovane, sicuramente è più invogliato a giocare in serie A, mentre Abraham non ci si fila proprio. Anch’io sono del parere di lasciar stare l’Arsenal, con cui è complicato fare affari equi: loro vogliono solo fare un affare per loro.

    • Me sa che alla fine c’hai ragione te….anche se ammetto di non conoscere Azmoun ma tutti ne parlano benissimo. Se uno viene a svernare e l’altro non ce vole venì….allora mejo altro…
      Che tristezza comunque, situazione evitabile e invece mo la subiamo.

  15. E’ meglio di Borja Mayoral?
    In generale cosa stiamo cercando? la punta da 20 e passa gol? Perchè tutti i nomi fatti finora non corrispondono al requisito.
    Se cerchiamo un’altra punta da 10\15 gol, borja ed eldor bastano e avanzano.
    In tal caso investirei in un fantasista.

    • Mayoral ne ha fatti 17 lo scorso anno, giocando da panchinaro (e nell’anno dell’ambientamento in Italia)
      Se fa il titolare può segnare tranquillamente 25 reti tra coppe e campionato.
      Stessa cosa per Shomurodov (che però ha giocato solo un’amichevole e qualche partita fine campionato scorso col Genoa)

    • L’idea del fantasista è interessante: qua stiamo cercando spasmodicamente un centravanti quando ce ne sono due… ma sappiamo benissimo che:
      – non abbiamo “un Kolarov” che la butta dentro su punizione
      – a destra ci serve un sostituto per Karsdorp (se Santon va via e si fa male Karsdorp, mi sa che vedremo spesso Mancini terzino destro…)

Comments are closed.