Foto Tedeschi

STAMPA ROMA FEYENOORD – Dopo la vittoria della Roma per 1-0 contro il Feyenoord e la vittoria della Conference League, la stampa olandese ha commentato la partita e in particolare un episodio con protagonista Tammy Abraham. Nel finale del match infatti, l’attaccante inglese, a terra dopo uno scontro con i difensori avversari, viene inquadrato dalle telecamere. Il numero 9 giallorosso ha mandato un ‘saluto’ con un occhiolino e il gesto viene preso dalla stampa olandese come un finto infortunio. Il sito sportnieuws.nl, notato questo episodio, ha attaccato Mourinho attraverso Abraham. “Abraham si rivela essere un vero allievo di Mourinho”, si legge. E ancora: “Che dolore ha avuto Tammy Abraham, nelle fasi finali della finale della Conference League!”, si legge ancora. L’attaccante inglese della Roma “è stato a terra per un po’. Quindi ha perso un po ‘di tempo”. “Sono giocatori di José Mourinho per una ragione, non sono loro…” scrive concludendo.

14 Commenti

  1. Tammy ha graziato il vostro difensore rimanendo in piedi per cercare di segnare invece che buttarsi a terra e farlo espellere.
    Sciacquatevi la bocca prima di parlare di Roma (sempre che abbiate l’acqua potabile).

  2. Onestamente a me le perdite di tempo danno molto fastidio, per cui condanno l’occhiolino di Abraham così come feci per quello di Bonucci in Champions contro l’Atletico Madrid o di Busquets in Barca-Inter.
    Ciò detto, però, non mi sfugge che l’arbitro abbia dato ben 5 minuti di recupero, per cui non vedo di cosa il Feyenoord – i cui giocatori peraltro urlavano come ossessi ad ogni contrasto per forzare delle ammonizioni – si possa lamentare!

  3. Quelli del Leicester mica si sono lamentati di Mourinho che ributtava a terra Jordan Veretout gridandogli: “Stai giù” nel recupero della semifinale a Roma. Molto meno rosiconi!!! 🙂

  4. Sconfitti in campo e fuori. Alla premiazione più di un giocatore si è tolto la medaglia dal collo ed uno non l ha voluta indossare. La sportività prima di tutto. Non si accettano lezioni da parte di alcuni loro giocatori, ne da parte di alcuni loro tifosi che si sono comportati da primitivi e rissoso. Guardatevi allo specchio, poi potete giudicare gli altri. Passare da ipocriti è un attimo. Solo e sempre forza Roma.

  5. Invece di stare zitti ci parlate pure,su Abraham rigore ed espulsione.Fate silenzio e ripagate i danni che avete fatto a ROMA.Siamo noi i CAMPIONI.

Comments are closed.