18 Maggio 2022

La Roma va in Europa League se… Tutte le combinazioni

ROMA EUROPA LEAGUE – L’inaspettata sconfitta 4-1 della Fiorentina contro la Samp ha rilanciato prepotentemente la Roma in chiave Europa League. I giallorossi, a +1 su Atalanta e Fiorentina, sono padroni del proprio destino in questa ultima gara di campionato, e hanno un numero di combinazioni che le permetterebbero di accedere all’EL. In caso di vittoria contro il Toro e di ko della Lazio contro il Verona, potrebbe addirittura agganciare i biancocelesti e volare al 5o posto. Vediamo di seguito.

Leggi anche:
Capitan Pellegrini, la Conference League per superare Totti e De Rossi: il record

Le combinazioni

  • La Roma accede all’Europa League se vince la finale di Conference League il 25 maggio contro il Feyenoord, indipendentemente dal campionato. Se arrivasse ottava, e con il trofeo CL in mano, l’Italia avrebbe 8 squadre in totale nelle coppe.
  • La Roma accede all’Europa League se ottiene tre punti contro il Torino venerdì nell’ultima di campionato, anche se non dovesse vincere la finale di Conference.
  • La Roma accede all’Europa League se in caso di pari contro il Torino se Atalanta e Fiorentina non ottengono punti contro le rispettive avversarie, oppure se viola e orobici ottengono un pari.
  • La Roma accede all’Europa League se, in caso di ko contro il Torino, Atalanta e Fiorentina non vadano oltre il pari nelle rispettive gare. Perchè a parità di punti sarebbero i giallorossi ad accedere alla coppa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5 commenti

  1. Geppo ha detto:

    L’elenco è parecchio riducibile; andiamo in Europa League:
    1) se battiamo almeno una tra Toro e Feyenord;
    2) oppure se Fiorentina e Atalanta non vincono l’ultima gara, a prescindere da cosa facciamo noi.
    Amen 🙂

    • Newthor ha detto:

      3) se solo una tra Fiorentina o Atalanta dovesse vincere e noi dovessimo perdere col Torino, allora sarebbe cmq 7imo posto, dunque Conference League.

      PS: siamo certi che disputare 2 o 3 turni preliminari di Europa League (in luglio, in una stagione compressa e spezzata in 2 a causa dei mondiali..) sia meglio che accedere alla Conference League, dove il turno preliminare è solo 1?

  2. ghf ha detto:

    praticamente la roma deve vincere una delle prossime 2 partite
    considerando che non abbiamo vinto in casa contro il venezia (e fra andata e ritorno abbiamo fatto un punto, rischiando seriamente di perdere al 90′) , non penso il feyenoord sia molto più debole del venezia … anzi
    speriamo nel torino, che sia magnanimo

  3. Francesco#FRS ha detto:

    Ma tutta sta fregola di andare in Europa perché? A cambiare l’aria in portineria?
    Con questi brocchi di giocatori arrivare 8avi sarebbe ciò che si sapeva dall’inizio.
    Grazie comunque al mister ed al suo talento da incantatore di serpenti che almeno c’ha coinvolti e fatto divertire.

  4. Io ha detto:

    È semplice la Roma va in Europa League sé vince a Torino punto stop tutto qui