31 Luglio 2022

La Roma spinge per Wijnaldum: ultime 48 ore di tempo per decidere il futuro del centrocampista

Sono ore decisive per l'approdo del centrocampista alla corte di Mourinho

romanews-roma-georginio-wijnaldum

La trattativa tra Roma e PSG per Wijnaldum entra nel vivo. Stando a quanto riporta la redazione di Sky Sport, la società capitolina continua il pressing sul calciatore per riuscire a portarlo nella Capitale. La deadline fissata dall’ex Liverpool è di 48 ore, altrimenti l’olandese valuterà altre offerte.

Sempre secondo Sky Sport,  il PSG chiede un ulteriore sforzo alla Roma o al giocatore di circa 1 milione lordo sullo stipendio e su alcuni bonus che l’ex Liverpool ha con i francesi.

Il punto finale da risolvere è legato esclusivamente all’ingaggio. Sistemato questo problema, la trattativa potrà considerarsi chiusa. Lo riporta Jacopo Mirabella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

9 commenti

  1. Franco71 ha detto:

    di marzio ancora non ha capito che a mezzanotte scatta il bonus da 3 milioni che wijnaldum esige dal psg….. è più forte di lui, non riesce a comprenderlo….. è tutto fatto da giorni e domani farà le visite mediche a villa stuart. Punto!

  2. Renato ha detto:

    Vabbè e allora??? Tanto è un altro di quei giocatori destinati a sparire. Non è con questi che si fa il “salto” di qualità,tant’è che alla fine nemmeno dove sta lo vogliono. Ma tanto passa il convento

  3. Giorgio ha detto:

    Insomma stanno facendo di tutto per farselo soffiare dalla Juve quando mettono gli ultimatum la trattativa è bella che saltata,purtroppo non la vedo bene e mi domando Sabatini è libero e Pinto per me non è alla altezza di poter fare il mercato della Roma, peccato poteva uscire una squadra forte ma se ti manca il Ds ti manca tutto

  4. Itti54 ha detto:

    Ecaallà. Sento, stra-sento puzza de bruciato. e sto’ bruciato puzza de Juve, anzi Rubbe. Pogba menisco, McKennie spalla. Lo prendono per forza, mettendo sul piatto cinque “euri” più di noi. Pazienza, poteva firmare prima, tanto va ai Mondiali dove arriveranno fino in fondo e tornerà lesso. Cambiamo obbiettivo, Pobefa mi sembra uno buono. Speriamo, stiamo comunque bene.