15 Maggio 2019

La Roma riparte da Gasperini, ma senza De Rossi

ROMA GASPERINI DE ROSSI – La Roma futura che varrà costruita nei prossimi giorni non partirà da Daniele De Rossi, al quale la società ha deciso di non rinnovargli il contratto.

GASPERINI SENZA SENATORI – La motivazione è semplice: ripartire da zero. Il club, secondo quanto viene riferito da La Repubblica, ha scelto Gasperini a cui chiederebbe di ricominciare da un gruppo “vergine” e che possa sostenere ritmi elevati per ricostruire un ossessione del lavoro. Franco Baldini sarebbe estraneo alla scelta anche se questa ha certificato altro: la marginalità di Totti nel ruolo di dirigente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

7 commenti

  1. fgj ha detto:

    gasperini cosa ci và a fare a roma ? in vacanza ? un vecchio piagniculone e permaloso … dopo 5 giornate scappa piangendo .. ma per favore, ci vogliono uomini veri, non ballerine

    • Blek ha detto:

      Si! si! Segui una giornata dei suoi allenamenti, poi vediamo chi balla se lui o i giocatori! E poi dopo Spalletti ancora trovi gente piagnucolona e permalosa?

  2. papa max ha detto:

    ecco .. a questo articolo ci credo .. e spero in una finalizzazione positiva di quanto scritto da Prosperi .. la marginalita’ del ruolo di Totti e’ anche figlia della immaturita’ di Totti che non sa cosa voglia fare e non sa come deve parlare e a chi .. io, fossi in Totti, intanto lascerei Pallotta , con la promessa di tornare alla Roma in condizioni umanamente e tecnicamente piu’ accettabili .. e non ho detto economicamente ma confermo umanamente e tecnicamente ..

    • Blek ha detto:

      Ancora co Totti che non sa cosa fare???? Chiedilo a Baldini perchè Totti non ha poteri! Secondo te dopo averlo “stroncato” come calciatore, gli permetteva di avere poteri decisionali nella società, magari andando a disturbare le sue manovre da “puparo”????

  3. pupi73 ha detto:

    premesso che non vedo Gasp adatto alla ASRoma….mi chiedo. “La Roma riparte da Gasperini…” Ma Gasperini lo sa?!?

  4. Plusvalenza ha detto:

    Ma chi lo vuole questo? Totalmente inadatto in particolar modo al clima che lo aspetterebbe…se verra’ alla Roma e’ gia’ esonerato prima d’iniziare, ma come lui Sarri e co…
    Chiunque oggi sarebbe in difficolta’ solo in un modo si potrebbe risolvere, serve che pallotto almeno annunci che vuole vendere oppure che la Raggi capisca e rimandi al mittente il quartiere mascherato da stadio con i guadagni in Delaware…

  5. Blek ha detto:

    Bisogna mettersi d!accordo su come giudicare Gasperini. Se lo giudichiamo per l’aspetto fisico o l’essere fumantino, ma abbiamo già avuto Spalletti, antipatico, o perchè ha una cultura del lavoro esasperante che pochi accettano,poco incline a favoritismi e a deroghe sulla vita dei giocatori. Non capisco il nesso tra Gasperini e Pallotta e lo stadio. Ti ho già invitato alla rassegnazione per motivi molto semplici_ Pallotta non annuncerà mai di vendere, perchè vuole fare lo stadio_ La Raggi avrebbe già tradito se stessa e i “compagni di merende” se avesse avuto i soldi per pagare la penale, ma avendo Roma già un debito di 1 miliardo e500mln non saprebbe dove trovare un altro miliardo senza però dichiarare “bancarotta” indi per cui la quale si farà, si farà, si farà!