26 Agosto 2019

La Roma punta Kalinic, ma prima deve partire Schick

Foto Getty

romanews-roma-calciomercato-kalinic

ROMA KALINIC SCHICK – La Roma sembra aver individuato in Kalinic l’attaccante ideale per rinforzare l’attacco giallorosso. L’ex attaccante di Fiorentina e Milan, attualmente in forza all’Atletico Madrid, è ritenuto il giocatore adatto per interpretare il ruolo di vice-Dzeko, e i costi contenuti dell’operazione ingolosiscono Petrachi.

KALINIC IN SCHICK OUT – Il direttore sportivo giallorosso ha infatti raggiunto un accordo con la squadra allenata da Simeone. Come riporta il Corriere dello Sport, il calciatore croato si metterebbe al servizio di Fonseca arrivando a Roma in prestito con diritto di riscatto fissato ad una cifra intorno ai 7-8 milioni di euro e firmando un contratto da 2,5 milioni di euro a stagione. Prima che l’operazione possa essere formalizzata, però, la Roma ha bisogno di sgravarsi della presenza di Schick, ingombrante se considerato l’investimento da 42 milioni operato da Monchi per ottenere le prestazioni dell’ex blucerchiato. Sul ceco si registra l’interessamento di diverse squadre di Bundesliga, come Lipsia e Schalke 04, che hanno richiesto il calciatore in prestito con un diritto di riscatto che la Roma intenderebbe fissare a 25 milioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.